Cultura
Cultura

Un 2021 di soddisfazioni per i Ciceroni di Legnano

Il gruppo di volontari ha promosso la città con visite guidate e appuntamenti con la storia.

Un 2021 di soddisfazioni per i Ciceroni di Legnano
Cultura Legnano e Altomilanese, 22 Dicembre 2021 ore 16:17

Nonostante il lockdown e la pandemia è stato un anno ricco di eventi e incontri per il gruppo dei Ciceroni di Legnano.

L'attività di promozione culturale

Dopo il lockdown forzato il gruppo, a partire dal 29 maggio 2021, ha realizzato 14 eventi coinvolgendo più di 1100 persone e 22 incontri con le scuole con circa 400 studenti. Ora è presente con i propri volontari alla mostra "Un mondo in trasformazione" che si sta svolgendo a Palazzo Leone da Perego organizzata dal Comune e da Fondazione Ticino Olona e che sarà visitabile sino al 27 marzo 2022.

"E' stata una attività continua che ha dato molte soddisfazioni grazie alla continua richiesta di
partecipazione della cittadinanza hanno fatto sapere dal gruppo - La cultura fa "bene" alla salute ed è necessario continuare a coltivarla. Arrivederci al 2022!"

Decine di iniziative aperte a tutti

L'obiettivo del gruppo di cittadini è quello di far conoscere la propria città valorizzando i monumenti e la storia di Legnano. Nel 2018 hanno vinto il premio alla Virtù civica «Il Panettone d’Oro» di Milano.

Fra gli eventi proposti durante questi anni: Il Castello di Legnano, Mostra d’arte Il Novecento Lombardo nei quadri della Fondazione Cariplo, La storia delle aziende tessili lungo il fiume Olona, La manifattura di Legnano, Opera in Comune (Legnano 2013-2016), Il Guerriero, La Franco Tosi, Istituto Tecnico Bernocchi e la figura di Bernocchi in città, Nel mondo di Leonardo, La bibilioteca e la quadreria dell’Istituto B. Melzi, Cimitero Monumentale di Legnano, L’Olona, il fiume e le sue aziende tessili, La condizione della donna nelle aziende tessili lungo l’Olona, Legnano by night, Il Guerriero, Santuario Madonna delle Grazie.