Cultura
Per non dimenticare

Tre appuntamenti a Castano Primo per la Giornata della Memoria

Una conferenza e due mostre in Villa Rusconi a Castano Primo per celebrare il 27 gennaio, Giornata della Memoria.

Tre appuntamenti a Castano Primo per la Giornata della Memoria
Cultura Legnano e Altomilanese, 21 Gennaio 2022 ore 12:08

L'Amministrazione di Castano Primo celebrerà la Giornata della Memoria con tre appuntamenti: un incontro sui campi di sterminio e due mostre.

Castano Primo celebra la Giornata della Memoria

L'Amministrazione celebrerà il 27 gennaio proponendo alla cittadinanza un appuntamento in Villa Rusconi dal titolo "Per non dimenticare i campi di sterminio e i nostri deportati" a cura della Casa del Popolo, oltre a due mostre specifiche dedicate al tema dell'Olocausto, Binario 21 del gruppo fotografico Sfumature Castanesi e la mostra personale dell'artista Antonio Russo Galante, che saranno inaugurate giovedi 27 gennaio 2022 alle 20.30.

La partecipazione agli appuntamenti è libera e gratuita nel rispetto della vigente normativa anti Covid, ai sensi della quale è richiesto il possesso di Green pass rafforzato e l'utilizzo di mascherina.

L'incontro in Villa Rusconi

Giovedì 27 gennaio alle 21 in Villa Rusconi si terrà l'incontro "Per non dimenticare i campi di sterminio e i nostri deportati" a cura della Casa del Popolo, Anpi, Auser di Castano Primo, in collaborazione con il Centro Filippo Buonarroti e con il patrocinio del Comune. Durante la serata interverranno i relatori Gian Luigi Bandera e Giancarlo Restelli.

Le due mostre

Sempre giovedì 27 gennaio saranno poi inaugurate due mostre, sempre in Villa Rusconi. La prima organizzata dal gruppo Sfumature Castanesi "Binario 21-L'ultimo viaggio" con proiezione di materiale audio-visivo; la seconda si tratta di una personale di pittura dell'artista Antonio Russo Galante. La mostra sarà visibile anche venerdì 28, sabato 29 e domenica 30 gennaio dalle 15 alle 17.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter