Settembre ricco di eventi

Torna la rassegna florovivaistica Cusago in Fiore

Il 12 e 13 settembre la rassegna florovivaistica Cusago in Fiore. A settembre numerosi altri appuntamenti all'ombra del Castello

Torna la rassegna florovivaistica Cusago in Fiore
Magenta e Abbiategrasso, 06 Settembre 2020 ore 16:00

Il 12 e 13 settembre la rassegna florovivaistica Cusago in Fiore. A settembre numerosi altri appuntamenti all’ombra del Castello

Torna la rassegna florovivaistica Cusago in Fiore

Rinviata la scorsa primavera causa emergenza Coronavirus, la 14esima edizione di Cusago in Fiore si svolge sabato 12 e domenica 13 settembre. La rassegna florovivaistica si svolge all’ombra del Castello e nei prati circostanti con fiori, piante, artigianato a tema, incontri e laboratorio per bambini. Gli espositori, noti vivaisti riempiranno tutto il centro storico di Cusago, con allestimenti scenografici.

Spiega il consigliere comunale Adriana Vernazza: «Avremo le essenze più note, rose inglesi antiche moderne, orchidee rare e piante grasse imponenti, acidofile, acquatiche, arbusti, aromatiche , agrumi, il basilico, le olive e l’olio genovese, piante e da ombra, collezioni botaniche pregio. Accanto avremo l’artigianato a tema con opere di qualità e ingegno, ferro, lino, ceramica». Presente anche uno storico produttore di miele della Val Nure che aprirà il proprio laboratorio con un mini-convegno intitolato «L’importanza della biodiversità nel mondo delle api». E per i più piccoli, un orto dove potranno lavorare con le proprie mani la terra seminandolo.

L’evento, ormai una autentica tradizione, è organizzato dalla Pro loco di Cusago in collaborazione con il Comune, ed intende promuovere la condivisione e la divulgazione di un patrimonio botanico raro e specifico. Sarà in promozione un piccolo opuscolo, redatto dalla Pro loco Cusago, intitolato «Florigrafia – Esprimersi attraverso il linguaggio dei fiori.» L’iniziativa è a ingresso libero, saranno rispettate tutte le norme di distanziamento e di sicurezza legate al Covid.

Camminate nei luoghi più significativi del borgo

Nell’ambito della rassegna, si potrà anche partecipare a due camminate curate dall’Associazione culturale Milanta ETS di Magenta. Lo scopo dell’iniziativa è di fare scoprire i luoghi più significativi del borgo di Cusago (Castello, chiesa parrocchiale, Fontanile Cristina, Parco Sud Milano, curiosità e tradizioni locali).

La prima camminata, riservata ai soli iscritti all’Associazione Milanta ETS, si terrà sabato 12 settembre con ritrovo in piazza Soncino di fronte al Municipio. Mentre la seconda, aperta a tutti previa iscrizione, si svolgerà domenica 13 settembre con ritrovo alle 16 nello stesso luogo. Le camminate di circa 3 chilometri sono confermate anche in caso di pioggia e hanno una durata di 90 minuti comprese le soste culturali. Per ogni passeggiata è richiesto il rispetto delle misure anti Covid-19 e si formeranno due gruppi di massimo 40 persone ciascuno. Per informazioni e prenotazioni in merito alla camminata di domenica 13 settembre contattare la Pro loco (tel. 349-31.08.542, mail: info@prolococusago.it).

Corso di disostruzione pediatrica

Sabato 12 settembre dalle 9.30 alle 12, nell’aula consiliare del Municipio di Cusago, in via Libertà 3, si terrà inoltre un corso sulla disostruzione pediatrica delle vie aeree. È organizzato dalla Banca del Tempo di Cusago, richiede la prenotazione entro il prossimo 10 settembre e una quota di partecipazione. Per informazioni: mail bdtcusago@gmx.it.

Premiazione del concorso per il logo del progetto «I Castelli dell’antico Ducato di Milano»

Domenica 13 settembre alle 16, nella piazzetta della Biblioteca, in via Libertà 3, saranno consegnati i premi ai vincitori del Concorso d’idee per il logo del progetto «I Castelli dell’antico Ducato di Milano», cui seguirà un concerto. Domenica 20 settembre dalle 10 alle 19, nel Castello di Cusago, si terrà la terza edizione del Festival del Benessere ad ingresso libero. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato al 27 settembre. Per informazioni: benessere@viviamocusago.it. Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre, dal pomeriggio fino alle 24, all’ombra del Castello, nella Corte Madonnina, si terrà la Festa del Luppolo, a cura della Banca del Tempo. TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia