Teatro Nuovo Pirandello ospite ad Abbiate

In scena ad Abbiate la Compagnia Splendor del vero di Luisa Oneto con "Così è se vi pare", a 100 anni dalla prima e nei 150 dalla nascita dell'autore

Teatro Nuovo Pirandello ospite ad Abbiate
Cultura 22 Novembre 2017 ore 14:32

Venerdì al Cinema teatro Nuovo di Abbiate Guazzone salirà sul palco la compagnia Splendor del Vero a 150 dalla nascita del drammaturgo siciliano.

Così è se vi pare al Teatro Nuovo

Oltre ai 150 dell'autore, la rappresentazione celebra anche i 100 anni dalla prima rappresentazione di una delle più celebri opere pirandelliane. Sul palco quindi l'opera che forse più di ogni altra affronta il relativismo, la molteplicità del reale e la sua inconoscibilità. E il bisogno dell'uomo di ricercarla, una ricerca che però lo porta allo smarrimento all'interno delle sue mille sfaccettature. Storia di cent'anni fa, ma tanto geniale da essere ancora attuale. Lo spiega la regista Luisa Oneto: "Nella messa in scena che ho diretto gli attori vestono i panni e sono collocati in una ambientazione dell’epoca, in completo accordo con il copione dell’Autore. Ma lo scambio delle battute ha un ritmo talmente incalzante e frenetico da portare gli spettatori alla realtà del presente".

Splendor del Vero: la compagnia di Luisa Oneto

In scena ci saranno gli attori semiprofessionisti guidati dalla regia di Luisa Oneto. Nel suo curriculum, diploma all'Accademia dei Filodrammatici di Milano, il premio Rosa Camuna nel 2011, gli apprezzamenti di Strehler e l'esperienza sul palco con i grandi nomi della scena italiana. E l'esperienza televisiva come conduttrice Rai de "L'Albero Azzurro". Gli attori daranno quindi vita ai personaggi di Pirandello, ricreando il salotto e la realtà di Valdana dove l'intera opera si svolge. "La Compagnia Splendor del Vero - racconta Oneto - nasce in seguito ad un attento e professionale lavoro di formazione attorale che ha come fine ultimo proprio quello di esprimere la Bellezza della Verità e il dramma di Pirandello è una vera e propria pedagogia sia per gli attori che per gli spettatori. Il teatro è educazione, infatti la pedagogia pone al centro l’uomo perchè possa esprimersi, il teatro ha la stessa finalità perchè attraverso l’arte scenica stimola lo sviluppo della creatività e la comunicazione". Lo spettacolo sarà venerdì sera alle 21. Cinema Teatro Nuovo di Abbiate, costo del biglietto 12 euro.