Settimana Gialla, si apre la kermesse venegonese

Taglio del nastro per il ciclo di appuntamenti alla scoperta della letteratura e del cinema giallo. Un fitto programma di incontri e appuntamenti.

Settimana Gialla, si apre la kermesse venegonese
Cultura Saronno, 18 Febbraio 2018 ore 18:06

Taglio del nastro e inaugurazione della Settimana Gialla di Venegono Superiore. Tanti eventi alla scoperta della leteratura e dell'arte del mistero.

Settimana Gialla, taglio del nastro

Prima le indagini dei piccoli investigatori alla ricerca della soluzione di un giallo in biblioteca, tra fiabe e libri. Poi l'incontro con lo psicologo Bruno Morchio e il suo ultimo libro "Un Piede in Due Scarpe. Eventi di apertura di una settimana di eventi alla scoperta del giallo in tutte le sue forme.

Ospite anche Montalbano

Si tornerà ad addentrarsi nel mondo del giallo mercoledì alle 20.45 in sala consiliare a Venegono Superiore. Appuntamento di "cinemusica in giallo", da Psycho a Montalbano. Ospiti il docente di linguaggio cinematografico Paolo Castelli, il critico musicale Claudio Ricordi e il regista di Montalbano Claudio Sironi.

Il giallo e la paura tra emozione e scienza

Tappa poi a giovedì sera, quando al microfono ci sarà la scienza. Una conferenza sulle "chiavi del brivido" che vedrà protagonosti la giornalista e scrittrice Cristina Brondoni, l'antropologa fisica Alessandra Mazzucchi e il segretario nazionale del Cicap (e scrittore) Massimo Polidoro.

Ritorno al Fondo Sclavi

Sabato l'appuntamento sarà alle 17, sempre in sala consiliare. Tema centrale sarà il grande tesoro della biblioteca cittadina, i 6500 volumi donati dal creatore di Dylan Dog Tiziano Sclavi, che grazie al bando di Fondazione Cariplo è stato origine degli eventi degli ultimi 3 anni di "Una biblioteca da paura". Interverranno il fumettista Fabio Folla, la docente ed esperta del Fondo Sclavi Marina Adotti e Alessandro Leone, cineasta e critico cinematografico.

Chiusura da brividi tra Hitchcock e i giallisti italiani

Domenica dalle 16 l'ultima tappa della Settimana Gialla. Ancora musica e cinema, con la proiezione del primo film di Alfred Hitchcock The Lodger (L'Inquilino) misocato dal vivo da Francesca Badalini ed Emanuele Cedrosa. Poi alle 17.30 spazio ai giallisti: Margherita Oggero, Pierluigi Porazzi e Valerio Varesi racconteranno delle loro storie, dei luoghi dove sono ambientate e del loro rapporto con il mondo del giallo.