Cultura

Salvatore Borsellino a Castano nelle giornate dedicate ai Tre Martiri

Il fratello di Paolo Borsellino, assassinato dalla mafia, sarà presente mercoledì 27 febbraio 2019 all'auditorium Paccagnini, alle 21.

Salvatore Borsellino a Castano nelle giornate dedicate ai Tre Martiri
Cultura Legnano e Altomilanese, 22 Febbraio 2019 ore 11:18

Salvatore Borsellino all'auditorium Paccagnini di Castano Primo mercoledì 27 febbraio 2019 alle 21.

Salvatore Borsellino: l'incontro

Grande attesa a Castano Primo per l'incontro con Salvatore Borsellino, fratello del magistrato Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia insieme agli uomini della sua scorta. L'evento, che si inserisce nell'ambito delle celebrazioni per i Tre Martiri Castanesi, si terrà mercoledì 27 febbraio 2019 alle 21 all'auditorium Paccagnini di piazza XXV aprile. "L'agenda rossa" è il titolo dell'incontro, a cui parteciperanno anche i piccoli consiglieri del Consiglio comunale dei ragazzi e delle tagazze. La serata inizierà con un reading teatrale con Maria Rosa Messina e Giorgio Putzolu, dal titolo "Due vita in un unico destino: Falcone e Borsellino".

salvatore Borsellino a castano Primo

"Il ricordo di quel suo sacrificio"

Ricordano dall'Amministrazione, che ha organizzato l'importante incontro: "A distanza di 27 anni, il ricordo di Paolo Borsellino rimane ancora vivo nel cuore degli italiani. Un magistrato che, fino alla fine, ha lottato contro la mafia pagando con la vita la sua battaglia, finita il 19 luglio 1992, a Palermo, davanti alla casa della madre in via d'Amelio e nella quale persero la vita anche i 5 agenti della scorta. Il fratello Salvatore, ripercorre il ricordo del suo sacrifico e dei suoi valori".

Castano Primo, Tre Martiri Castanesi

Le celebrazioni per i Tre Martiri

Il primo incontro si terrà stasera, venerdì 22 febbraio 2019 alle 21 in Villa Rusconi, con la presentazione del libro "#Antifa" di Stefano Catone. Si continua sabato 23 febbraio 2019 alle 17.30 con l'inaugurazione, al Museo Civico, della mostra "Mai più guerre, mai più violenza" dell'artista Giancarlo Colli. Le celebrazioni istituzionali si svolgeranno invece domenica 24 febbraio 2019 dalle 9 con ritrovo al cimitero: seguiranno i ricordi, la messa e il corteo. Martedì 26 febbraio 2019 giornata invece dedicata alle scuole con uno spettacolo - "Mi chiamo Costituzione" -, alle 10.30 al Paccagnini. Alle 16.30 l'omaggio delle rappresentanze istituzionali al muro dell'eccidio.

Infine l'appuntamento del 27 febbraio 2019 al Paccagnini con Salvatore Borsellino.

LEGGI ANCHE: Martiri Castanesi, il ricordo di sindaci, associazioni e studenti

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter