Il sacro torna protagonista al CinemateatroNuovo

Una nuova scommessa per la sala della comunità magentina.

Il sacro torna protagonista al CinemateatroNuovo
Cultura Magenta e Abbiategrasso, 26 Febbraio 2018 ore 13:51

CinemateatroNuovo ripropone  “Teatri del Sacro”, rassegna nazionale di drammaturgie inedite create per il concorso Biennale ideata e promossa da Federgat con la Conferenza Episcopale italiana ed Acec . Giunta nel 2017 alla sua quinta edizione, la Biennale ha saputo lasciare il segno per la qualità dei lavori e ben seminare il campo artistico nazionale, attraendo con il suo concorso le migliori energie teatrali del territorio nazionale, senza alcuna limitazione o barriera culturale. Un concorso e successive rassegne itineranti, divenuto un importantissimo polo di attrazione per tutte quelle realtà artistiche, piccole o grandi, desiderose di cimentarsi, attraverso testi e cifre stilistiche variegate ma senz’altro originali e non di rado innovative, su temi che sappiano interrogare ed intersecare territori di confine tra tensione spirituale, fede religiosa, senso del vivere nella nostra contemporaneità, ricerca drammatica.

Teatro inclusivo

Il concorso risulta inoltre fortemente inclusivo prevedendo sezioni dedicate a tutte le categorie: amatoriali, dilettanti, professionisti; la stessa compagnia magentina ARIEL ha partecipato alle prime due edizioni nella sezione amatoriale, uscendone tra i vincitori con le due narrazioni “Abramo”, “Ruth” di “Ti racconto la Bibbia” (riproposte poi al CTN). CinemateatroNuovo di Magenta è lieto di ospitare due produzioni tra le finaliste di Ascoli: “Giobbe” e “Leila della tempesta” rispettivamente il 6 marzo ed il 6 aprile.

Il commento

“Abbiamo deciso di mantenere l’accesso agli spettacoli libero, fino ad esaurimento posti” – spiega il Direttore di CinemateatroNuovo di Magenta, Alberto Baroni - ; questo per agevolare al massimo la partecipazione di chiunque lo desiderasse a due eventi artistici e di meditazione di alta qualità e spessore. Nel solco degli scopi della nostra Sala di Comunità come nella ‘mission’ del Festival e degli enti che lo sostengono”.  La proposta di Teatri del Sacro al CTN è sostenuta da Ariel e dalla Comunità Pastorale Magentina.