Prospettive a teatro per riflettere sul mondo contemporaneo

La compagnia Eccentrici Dadarò e l'Amministrazione di Turate rinnovano l'appuntamento con la rassegna in auditorium

Prospettive a teatro per riflettere sul mondo contemporaneo
Cultura 13 Ottobre 2017 ore 14:40

Prospettive a teatro: torna all’auditorium di Turate la rassegna teatrale curata dalla compagnia “Eccentrici Dadarò” in collaborazione con l’Amministrazione comunale e in particolare con l’assessore alla Cultura Barbara Mariga.

Prospettive a teatro: le finalità

Sono due gli scopi della rassegna teatrale. Il primo è avvicinare un pubblico eterogeneo all’evento teatrale, proponendo spettacoli variegati nei linguaggi proposti, differenziando gli stili e gli stimoli, così da garantire al pubblico sorpresa, novità, spunti di dibattito e condivisione. Il secondo è invece offrire una riflessione sul mondo contemporaneo, sulla vita di ogni giorno, che non resti indifferente riguardo alle sollecitazioni che la realtà ci pone come esseri umani e sociali. Anche quest’anno ci sarà poi modo, al termine degli spettacoli, di fermarsi per qualche minuto con le Compagnie ospiti, per conoscerne più a fondo il percorso artistico, approfondire le tematiche dei lavori, scambiare due chiacchiere in modo più intimo e informale. Si vuole, così, fare degli spettacoli reali occasioni di socializzazione e d’incontro tra i presenti, oltre che momenti di riflessione che possano accompagnare al piacere della serata lo spunto per guardare alla realtà in cui viviamo con maggiore consapevolezza.

Due offerte in base all’età

Il progetto è caratterizzato da due cartelloni “C’era una volta e quindi ancora c’è” (per le famiglie) e “Prospettive” (per un pubblico adulto e di adolescenti). Le peculiarità di quest’anno sono due. In primis un riferimento più marcato alla fiaba popolare per quanto riguarda il Cartellone per le famiglie, riscoprendo titoli noti per apprezzarne l’estrema attualità di contenuti, oltre che la capacità di riscrittura operata dalle Compagnie. In secondo luogo una linea tematica precisa per la Rassegna “Prospettive”, declinata in varie forme e sfumature attraverso gli spettacoli proposti, che prende come soggetto centrale il mondo in cui viviamo oggi e lo osserva e lo racconta, tenendo come metro di misura il tema del “pregiudizio”. Un tema molto urgente oggi, che ci vede tutti coinvolti in diverse forme.

Tutti gli appuntamenti

Si passerà da performance di maggiore impegno civile a quelle di taglio più comico, per un totale di 10 appuntamenti che rappresentano un grande sforzo e impegno da parte dell’Amministrazione e degli organizzatori, che continuano a credere nell’importanza di offrire una proposta che collabori alla qualità di vita del territorio.

 “C’era una volta e quindi ancora c’è”:

19 novembre 2017 – Matutateatro – Piccolo Principe

17 dicembre 2017 – Teatro Evento – Caro Babbo Natale

28 gennaio 2018 – Giallo Mare Minimal Teatro – Lupus in fabula: I tre porcellini

25 febbraio 2018 – Eccentrici Dadarò – Baby terra

18 marzo 2018 – Teatro Invito – Cappuccetto Blues

“Prospettive”:

25 novembre 2017 – La Danza Immobile – Così tanta bellezza

27 gennaio 2018 (giornata della memoria) – CapoTrave – La lotta al terrore

10 febbraio 2018 – Controcanto – Sempre domenica

10 marzo 2018 – Sergio Vesperino – Fiato di madre

14 Aprile 2018 – Arditodesio – Mio fratello rincorre i dinosauri

Per informazioni: info@glieccentricidadaro.com3440136694

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità