Paganini Unplugged fa il pieno di successo

Grande successo per il concerto di fine anno, tutto in acustico, degli allievi di chitarra e canto della scuola di musica Niccolò Paganini.

Paganini Unplugged fa il pieno di successo
Legnano e Altomilanese, 12 Giugno 2019 ore 18:54

Paganini Unplugged: il concerto di fine anno degli allievi della scuola di musica Niccolò Paganini, andato in scena domenica 9 giugno 2019 all’Auditorium di Canegrate, riscuote un enorme successo-.

Paganini Unplugged: un evento dedicato alla musica acustica

L’evento dedicato alla musica acustica che si è tenuto a Canegrate il 9 maggio ha visto nel ruolo di protagonisti gli allievi delle classi di chitarra e canto sotto la guida da Federico Riva e Gesu Zefi, sostenuti dalla scuola di musica Niccolò Paganini.

3 foto Sfoglia la gallery

Chitarre e voci protagoniste

L’Auditorium San Luigi di Canegrate ha visto protagonisti allievi selezionati di canto moderno e chitarra acustica i quali, con tanto entusiasmo, hanno presentato un repertorio audace e di generi diversi della musica dei ultimi 5 decenni. Alla chitarra Alice Bergamaschi, Filippo Caccia, Sofia Santucci, Valeria Piteri completati dalla voce di Shirin Abbasi, Simone Carta, Benedetto Daluiso, Beatrice Festa, Federica Teti e Alessia Tronca.

La soddisfazione della soprano Gesu Zefi

Soddisfazione meritata per la soprano di fama internazione Zefi, che dichiara: “Come sempre, le vincenti idee nascono dalla semplicità. Un giorno dello scorso mese di gennaio, io e Federico abbiamo lanciato l’idea del duo acustico in forma didattica. Iniziò cosi a svilupparsi un progetto,che voleva all’inizio rimanere all’interno della mura della scuola, e a crescere sempre di più fino a trovarci in prova in orari fuori da quello lavorativo, perfino il sabato sera. Quasi con malinconia, – conclude Zefi – confermo che il concerto è stato un successo, accolto con enfasi dalla sala piena e dagli stessi artisti sul palco”.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia