Mostra sul boom economico a Tradate

Nata dalla collaborazione tra liceo Marie Curie e museo Fisogni. Si terrà sabato 5 maggio.

Mostra sul boom economico a Tradate
Cultura Saronno, 01 Maggio 2018 ore 10:52

Mostra sul boom economico del tradatese negli anni compresi tra il 1950 e il 1973. L’iniziativa nata dalla collaborazione tra museo Fisogni e liceo Marie Curie è patrocinato da Comune, Provincia e camera di Commercio e sponsorizzata da Surveyeah e dalla ditta Nardi di Abbiate.

 

Mostra sul boom economico

L’iniziativa è nata in occasione del progetto di Alternanza scuola-lavoro tra il Liceo Marie Curie e il museo Fisogni. La finalità dell’evento è la realizzazione di una mostra riguardante il Boom economico del tradatese negli anni compresi tra il 1950 e il 1973. Il percorso espositivo seguirà un criterio cronologico andando ad analizzare l’evoluzione sociale, economica e culturale di Tradate durante quel ventennio; verrà inoltre aggiunta una sezione dedicata alla corrente artistica tipica del periodo. L’evento è sponsorizzato da Surveyeah (marchio fondato nel 2014 dalla tradatese Tradatech), startup che ha raccolto più di mezzo milione di iscritti sui cinque continenti, opera nell’ambito delle ricerche di mercato. E da Nardi, azienda storica di fama mondiale, leader nella produzione di volanti di alta gamma. L’evento è patrocinato dal Comune di Tradate, dalla Provincia di Varese e dalla Camera di Commercio di Varese.

 

Mostra sul boom economico al museo Fisogni

 

Il Museo Fisogni è stato fondato da Guido Fisogni nel 1966 e negli anni ha acquisito sempre più importanza.

Oggi il Museo si compone di più di 5000 oggetti tra pompe di benzina, targhe, grafiche, latte d’olio, oliatori, aerometri, compressori, estintori.. e un incredibile numero di cartoline d’epoca e gadgets, ognuno raffigurante un logo di una società petrolifera dall’inizio del secolo scorso.