Mostra di Izumi Fujiwara, il foyer del teatro è sempre più vivo FOTO

Al Giuditta Pasta di Saronno l’esposizione dell’artista giapponese. Si chiuderà con lo spettacolo per bambini “Controvento”.

Mostra di Izumi Fujiwara, il foyer del teatro è sempre più vivo FOTO
Cultura Saronno, 18 Marzo 2018 ore 16:07
Mostra di Izumi saronno

 Mostra di Izumi saronnoQuesta settimana nel foyer del teatro è stata allestita la mostra di Izumi Fujiwara artista giapponese, che potrà essere visitata fino a domenica 18 marzo, quando andrà in scena lo spettacolo per bambini “Controvento”, con protagonista suo marito Michele Cafaggi.

3 foto Sfoglia la gallery

Mostra di Izumi al Pasta

 

“La mia pittura nasce dall’esigenza di comunicare. – spiega l’artista - È ciò che spero di fare dipingendo: parlare agli altri del mio mondo interiore, della mia immaginazione. Non mi piace dare spazio al dolore. Voglio trasmettere gioia, sorpresa, meraviglia. Voglio far ridere e stupire. Guardando un mio quadro mi piacerebbe che nessuno si sentisse triste o depresso. Ho iniziato a dipingere solo in Italia, proprio perché non avevo ancora imparato la vostra lingua e non sapevo esprimermi con le parole. Così ho usato il pennello e…”. Come già anticipato nel giorno dell’inaugurazione, dopo il suo riallestimento, il foyer è sempre più spesso location per nuovi eventi: mostre, presentazioni, cene, spettacoli.

“Viaggi d’autore”

Prima della mostra di Izumi il 28 febbraio questo spazio è stato protagonista di un evento organizzato in collaborazione con Legnone Tours. L’agenzia, nuovo partner del teatro saronnese, ha presentato “Viaggi d’autore”: itinerari nel Mondo e percorsi d’arte in luoghi straordinari. A seguire è stato offerto ai presenti un aperitivo preparato con la consueta cura nei particolari dai Galli al Teatro.

Programma ricco: prossimo evento una sfilata

Come il Gruppo Legnone Tours ha potuto apprezzare il servizio offerto, tante altre nuove realtà si stanno avvicinando al teatro di Saronno con proposte, richieste e idee. L’obiettivo è quello di creare una rete di partner del territorio e a breve verrà organizzata una sfilata.