Legnano, porte aperte alla Fondazione Sant’Erasmo

Legnano, porte aperte alla Fondazione Sant’Erasmo
19 Marzo 2017 ore 09:18

LEGNANO – Domenica 19 marzo la Fondazione Sant’Erasmo apre le sue porte alla cittadinanza, proponendo visite guidate alla scoperta degli affreschi quattrocenteschi, un pomeriggio musicale e momenti di festa. La contrada Sant’Erasmo sarà presente, nel corso della giornata, per condividere con i visitatori un percorso nel tempo attraverso gli abiti e gli ornamenti del Palio.
L’open day prenderà il via alle 10.30, quando il presidente della Fondazione, Barbara Delfini, darà il benvenuto agli ospiti, tra i quali il sindaco Alberto Centinaio, l’assessore alle Politiche sociali Gian Piero Colombo, il presidente della Famiglia legnanese Gianfranco Bononi e il presidente della Fondazione Ticino Olona Salvatore Forte. Seguiranno un viaggio tra gli splendidi affresci risalenti al 1400 nel salone polifunzionale e un rinfresco nel giardino che si affaccia su corso Sempione, sotto le volte affrescate dello storico edificio.
Dalle 14 alle 17 si terranno le visite guidate all’interno della struttura per conoscerne la storia, la cultura e la bellezza.
Alle 15.30 inizierà il pomeriggio musicale con momenti di festa nel salone polifunzionale.
La manifestazione è inserita nel calendario della rassegna Me car Legnan, della quale quest’anno va in scena la quarta edizione.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia