Cultura
gli appuntamenti

Incontri e mostre per ricordare la strage di via D'Amelio

Nell'attentato avvenuto trent'anni fa, persero la vita il giudice Paolo Borsellino e la sua scorta.

Incontri e mostre per ricordare la strage di via D'Amelio
Cultura Legnano e Altomilanese, 12 Luglio 2022 ore 10:11

Libera Legnano e l'associazione Peppino Impastato e Adriana Castelli vogliono ricordare la strage di via D'Amelio con una serie di incontri e mostre a partire da sabato 16 luglio.

Per ricordare la strage di via D'Amelio

Il Trentennale della Strage di Via D'Amelio, in cui persero la vita il giudice Paolo Borsellino e i membri della sua scorta: Walter Eddie Cosina, Emanuela Loi, Claudio Traina, Vincenzo Li Muri e Agostino Catalano, si avvicina e Legnano vuole esserci e commemorare questa triste ricorrenza nell'ottica di "imparare dal passato per crescere nel futuro."

Per questo Libera Legnano, in collaborazione con il Comune e l'Associazione Peppino Impastato e Adriana Castelli di Milano, organizza una serie di eventi aperti alla Cittadinanza a cui Vi invitiamo a partecipare (la locandina è allegata alla presente).

IL PROGRAMMA DELLE GIORNATE:

1) ESPOSIZIONE a Palazzo Leone da Perego DELLA MOSTRA A FUMETTI DEDICATA ALLE VITTIME DI MAFIA: UNO DIECI CENTO:
- Sabato 16 Luglio e Domenica 17 Luglio dalle 17.00 alle 20.30
- Lunedì 18 Luglio e Martedì 19 Luglio dalle 20.30 alle 21.30
ingresso libero.

2) PROIEZIONE DEL FILM: LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE presso il cortile della Sala Ratti
Lunedì 18 Luglio alle ore 21.30
ingresso libero

3) COMMEMORAZIONE DELLA STRAGE DI VIA D'AMELIO presso il Parco Falcone - Borsellino
Martedì 19 Luglio ore 20.00

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter