Cultura
Il particolare appuntamento

In biblioteca per dialogare con i "libri viventi"

Dieci le persone che saranno presenti in biblioteca a Legnano e che racconteranno una storia agli utenti.

In biblioteca per dialogare con i "libri viventi"
Cultura Legnano e Altomilanese, 29 Aprile 2022 ore 12:18

Sarà una mattina particolare quella di sabato 30 aprile 2022 nel parco della biblioteca di Legnano; dalle 10 alle 13, si potrà infatti dialogare con i "libri viventi".

Una giornata speciale per i lettori

Gli utenti della biblioteca Marinoni ritroveranno nello spazio verde di villa Bernocchi tutti gli elementi tradizionali della biblioteca: un catalogo, i bibliotecari, uno spazio dedicato al prestito, gli angoli lettura e i libri. Questi ultimi,
però, non si presenteranno nella forma canonica che conosciamo, ma con le sembianze di dieci persone con
cui parlare, ossia i “libri viventi”. Al punto prestito l’utente comunicherà al bibliotecario la sua scelta e sarà
accompagnato dal libro vivente per un incontro a due in cui narratore e ascoltatore si ritroveranno seduti uno
di fronte all’altro per condividere una storia. La durata della fase di narrazione sarà di mezz’ora circa.

Dei dieci libri viventi otto sono donne; due le persone di nazionalità straniera, iraniana e venezuelana. Le storie
che racconteranno saranno di donne, maternità, lavoro, affido, ricordi d’infanzia, disoccupazione e
ricollocamento, sconfitte e vittorie conosciute nel corso della vita. Il progetto dei “Libri viventi” utilizza la
narrazione e il racconto quali strumenti per promuovere il dialogo, abbattere i pregiudizi, rompere gli
stereotipi e favorire la comprensione tra persone di diversa età, sesso, stili di vita e background culturale. Le
donne e gli uomini che sabato saranno “libri viventi” hanno seguito un ciclo di incontri di formazione in cui,
all’interno di un percorso partecipativo, sono stati guidati nell'esperienza della condivisione e comunicazione
della propria storia.

"Nonni mi leggete un libro?"

Il progetto è curato dalla Biblioteca Augusto Marinoni e da Fondazione Somaschi. Per un’altra iniziativa che avrà luogo nel parco della biblioteca nel pomeriggio di giovedì 19 maggio, “Nonni mi leggete un libro?” e promossa dalla biblioteca “Marinoni” e da Auser territoriale del Ticino Olona da segnalare la buona risposta avuta in una settimana scarsa di ricerca dei nonni lettori: sono infatti già una ventina le persone che si sono candidate a leggere storie ai bambini e che parteciperanno all’incontro di formazione giovedì 5 maggio. L’iniziativa punta a far riscoprire l’importanza della lettura ad alta voce.

Per prenotazioni: 0331 547370 - biblioteca.legnano@csbno.net

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter