Cultura
Settimo

Il ritorno della Compagnia teatrale di Vighignolo

La compagnia nata nel 1975 torna dopo lo stop causato dalla pandemia

Il ritorno della Compagnia teatrale di Vighignolo
Cultura Rhodense, 07 Gennaio 2023 ore 16:30

Dopo anni di stop forzato causa pandemia, torna ad esibirsi questo gennaio la Compagnia Teatrale di Vighignolo, storica realtà dialettale molto conosciuta e apprezzata nelle sale teatrali del territorio.

Vighignolo

Fondata nel 1975 la compagnia Teatrale di Vighignolo, ancora oggi mantiene inalterato lo spirito con il quale si era costituita. Ogni anno, in occasione della festa patronale di San Sebastiano viene messa in scena una commedia in dialetto milanese, proponendo cosi alcune ore di sano divertimento, di serenità e allegria non disgiunte da piccoli spunti di riflessione. Le rappresentazioni vengono effettuate presso l’Oratorio di Vighignolo. Occasionalmente le commedie vengono replicate in diversi teatri; il ricavato viene sempre devoluto a scopo benefico.

"L'Usel del Marescial"

In questo gennaio 2023 il gruppo di Vighinolo tornerà finalmente ad esibirsi, portando in scena i prossimi 21, 22 e 29 gennaio la commedia brillante in tre atti «L’usel del Marescial» di Loredana Cont. La rappresentazione, che andrà in scena grazie a una ventina di persone fra attori e collaboratori, servirà come sempre dal 1975 a raccogliere fondi da destinare ad opere di beneficenza o, come in questo caso, a sostenere spese per la vori di manutenzione all’oratorio della frazione fra Settimo e Cornaredo.
I primi tre appuntamenti si terranno all’oratorio di Vighignolo, con la prima rappresentazione alle 21, e gli altri due giorni alle 15.

Seguici sui nostri canali