“I Legnanesi”, più di 1 milione di spettatori per il film in tv

La famosa compagnia dialettale ha toccato il 6,2% di share con "Non è Natale senza Panettone" trasmesso il 26 dicembre 2019 su Rete4. "Grazie a chi ci ha seguito, ottimo risultato. Ora ci vediamo a teatro"

“I Legnanesi”, più di 1 milione di spettatori per il film in tv
Legnano e Altomilanese, 27 Dicembre 2019 ore 14:13

“I Legnanesi”, oltre 1 milione di spettatori per il film “Non è Natale senza panettone” trasmesso ieri sera, 26 dicembre 2019, Santo Stefano su Rete4: davanti alla tv ben 1.236.000 telespettatori per il 5,9% di share (con punte del 6,2). Tra i fan c’è chi promuove e chi boccia la pellicola.

“I Legnanesi”, ottimi ascolti in tv. C’è a chi piace e a chi no

“Non è Natale senza panettone” è stato trasmesso in prima serata, su Rete4, ieri sera, giovedì 26 dicembre 2019, sera di santo Stefano. Il film de “I Legnanesi”, prodotto da Mediaset, ha fatto centro portandosi a casa il 5,9% di share (con picchi del 6,2) facendo restare incollati allo schermo ben 1.2360.000 telespettatori (olre 1.500.000 nelle punte più alte). Il film, girato a Legnano, San Giorgio di Legnano, Milano, ha visto “La Teresa” (Antonio Provasio), “La Mabilia” (Enrico Dalceri) e “Il Giuan” (Lorenzo Cordara) lasciare la città per trasferirsi a Napoli (l’indimenticabile Totò era l’idolo della Teresa). La famiglia Colombo, riproponendo scenette divertenti aggiungendo l’italiano al dialetto per essere capiti da tutti, si è trasformata: “La Teresa” nei panni di una portinaia, “La Mabilia” titolare di un negozio di parrucchiera (ovviamente per bionde) e “Il Giuan” impegnato nel ruolo di pizzaiolo. E non sono mancate le apparizioni di personaggi famosi nel film: come Gigi D’Alessio, Emanuela Folliero, Evaristo Beccalossi e Pucci.
“Dando un’occhiata ai dati è stato un risultato favoloso – commentano dalla famosa compagnia teatrale di Legnano -, considerato il fatto che ci avevano detto che, per andare bene, dovevamo fare almeno il 4% di share. Grazie, grazie, grazie”.
Spaccatura all’interno del mondo dei fan: c’è chi ha promosso il film a pieni voti, “più tv e meno teatro” uno tra i commenti, altri invece si sono detti molto scontenti, “Non sono più i veri Legnanesi”.

La compagnia: “Grazie!”

Al settimo cielo la compagnia de “I Legnanesi”: “E’ ovvio che il cinema non è come essere a teatro – hanno commentato Provasio, Dalceri e Cordara questa mattina, venerdì 27 dicembre 2019 -, I Legnanesi visti nel film non sono come quelli a teatro, anche l’improvvisazione sul grande schermo è purtroppo limitata. Ma siamo soddisfattissimi del prodotto, grazie a chi ci ha visto”.
E hanno rilanciato: “E ora che non si perda di vista il teatro: dal 31 dicembre 2019 saremo al Teatro della Luna di Milano con la nuova rivista dal titolo ‘Non ci resta che ridere‘”.

Le foto:

12 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALL’HOMEPAGE DI SETTEGIORNI.IT PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia