Menu
Cerca
Installazioni diffuse in paese e nelle frazioni

Gaggiano, i fili rossi di Pro loco diventano opere d’arte

I fili rossi usati a San Valentino diventano opere a forma di cuore da destinare alla comunità

Gaggiano, i fili rossi  di Pro loco diventano opere d’arte
Cultura Magenta e Abbiategrasso, 18 Aprile 2021 ore 11:30

I fili rossi usati a San Valentino diventano opere a forma di cuore da destinare alla comunità

Gaggiano, i fili rossi di Pro loco diventano opere d’arte

I fili rossi usati a San Valentino diventano opere a forma di cuore da destinare alla comunità. I soci della Pro loco hanno infatti realizzato sei cuori, che verranno donati alle frazioni e al centro anziani, come simbolo di amicizia e di collaborazione. Uno dei cuori sarà poi posizionato nella via Curiel, dove è partita l’iniziativa dei fili rossi.

“Un simbolo di collaborazione e promozione delle realtà gaggianesi”

In questi giorni, le opere sono state già state consegnate al centro anziani e alla sede dell’associazione Contrada di Bonirola. «Un simbolo che vuole essere la base di qualsiasi attività della nostra associazione: la collaborazione e la promozione delle belle realtà gaggianesi», spiegano dalla Pro loco. I fili rossi erano stati usati durante la festa di San Valentino per collegare i balconi e le case dei gaggianesi. Un modo per sentirsi più vicini, un messaggio di unione e connessione. Tanti i nastri che erano apparsi in paese in quel periodo e molte le foto condivise sui social. La prima strada coinvolta dall’iniziativa era stata appunto la via Curiel, che era stata arricchita con opere di artisti e fotografi. Al termine dell’evento, i soci avevano deciso di dare nuova vita ai fili rossi, realizzando con il fil di ferro delle opere a forma di cuore.

Iniziativa all’insegna del riciclo

Un progetto all’insegna del riciclo e da destinare alla comunità. «Un gesto che volevamo fare per dare continuità a quella bella iniziativa che abbiamo fatto» ha affermato il presidente Patrick Calvi nel corso dell’ultima puntata della seconda stagione di «Gaggiano at home».

3 foto Sfoglia la gallery