Festival di Cannes, primo giorno per il regista saronnese Silighini

Festival di Cannes, primo giorno per il regista saronnese Silighini
Cultura Saronno, 19 Maggio 2019 ore 14:36

Prima giornata al Festival di Cannes per il regista saronnese Luciano Silighini Garagnani che come consuetudine ormai da anni,organizza nella città francese una serie di eventi promozionali per le attività delle sue società.

Festival di Cannes, tra cinema e mondanità

La "The Silighini Company", vera e propria holding racchiude al suo interno vari dipartimenti e società tutte inerenti la produzione cinematografica e televisiva, avrà infatti  un suo spazio all’interno dell’Italian Pavilion dove il titolare Luciano Silighini Garagnani ha già prefissati una fitta rete di incontri con distributori e produttori esteri.

Tra premiére e proiezioni

Il programma dei giorni sulla croisette per il regista saronnese, prevede tra l’altro l’invito alla premiere dell’ultimo film di Maria Grazia Cucinotta, ma soprattutto la proiezione del film in concorso "A Hidden Life" diretto da Terrence Malick e che vede Luciano Silighini Garagnani vero e proprio ispiratore delle location in quanto il film è stato girato negli stessi posti del Trentino Alto Adige dove nel 2015 lo stesso Silighini girò il suo film "Seline". Altro appuntamento importante sarà giovedì 23 con la premiere del film di Bellocchio “Il Traditore” ,anch’esso in concorso.

Talenti saronnesi sul red carpet

Silighini alternerà gli incontri di lavoro alla mondanità che aleggia intorno al festival e con lui sono presenti le bellissime attrici Nicole Belloni, Rebecca Di Maio e la saronnese Aurora Rondena. La bionda ragazza di Saronno debutterà in "The Witches of Marian" pellicola che Silighini girerà nel mese di giugno, mentre l’attrice italo-venezuelana Rebecca Di Maio,la veterana con un ampio curriculum italiano ed estero, è già stata diretta dal regista ne "Il Cristo di Gamala" e in "Libera" opera che ha visto proprio la caratese dagli occhi blu Nicole Belloni tra i protagonisti principali.

LEGGI ANCHE: Festival del Cinema di Berlino, c'è anche il regista saronnese Silighini