Cultura
Cultura

Cinemambulante nelle piazze del territorio

Sedici serate all'aperto per vivere in compagnia pellicole di ogni genere

Cinemambulante nelle piazze del territorio
Cultura Rhodense, 26 Giugno 2022 ore 16:00

Cinema all'aperto nelle piazze di Pregnana, Cornaredo, Lainate e Arese.

Cinemambulante

Il Cinemambulante di Maurizio Casula torna anche questa estate per allietare le calde serate con proiezioni di film all’aperto. La rassegna di cinema itinerante, che coinvolge anche comuni fuori dalla Lombardia, in Veneto e in Liguria, proporrà nei nostri comuni 16 appuntamenti proponendo pellicole di ogni genere, dal documentario al cartone animato, dai film italiani ai capolavori di Hollywood, con il principale obiettivo di coinvolgere le persone, di unirle davanti alla visione di un film, ripristinando anche la funzione sociale delle proiezioni. Tutto rigorosamente a titolo gratuito.

Ricco programma

Il programma è ricco: si inizia a Pregnana martedì 28 con il film di animazione «La Tartaruga Rossa», proiettato in piazza Santi Pietro e Paolo. A Pregnana si proseguirà per i successivi tre martedì: il 5 luglio «Bohemian Rhapsody», il 12 luglio «Astrosamantha La donna dei record» con anche un video del regista Gianluca Cerasola, infine il 19 «Scusate se esisto!».
A Cornaredo gli spettacoli si terranno in tre piazze differenti: il primo appuntamento mercoledì 29 nel cortile della Filanda in piazza della Libertà con «Bohemian Rhapsody», il 13 luglio a San Pietro all’Olmo in piazza Chiesa Vecchia con «Eddie the eagle»; infine a settembre, l’8, a Cascina Croce con «Ribelle The Brave».
Anche a Lainate il cinema sarà itinerante: tre serate a Barbaiana, al parco di via Roma, i giovedì 30, 14 luglio e 21 luglio. In programma «Pets 2 Vita da animali», «Mine vaganti», «Il Vegetale». Giovedì 7 luglio invece appuntamento a Grancia con «Tolo Tolo» di Checco Zalone. Infine Arese, al centro sportivo comunale, al sabato. Il 16 luglio «Sonic», il 30 «Come un gatto in tangenziale», il 13 agosto «Bohemian Rhapsody», il 27 agosto «Frankenstein Jr» e infine il 3 settembre «La tartaruga rossa».

"Cinema di tutti"

«Per me è fondamentale che il cinema sia di tutti - racconta l’ideatore, promotore e gestore del Cinemambulante Maurizio Casula - in queste arene coprirò la maggior parte dei generi cinematografici, dove Pregnana Milanese punterà ad un documentario, cosa molto rara negli avvenimenti estivi, ma sono fiducioso perché Pregnana aveva scelto la mia realtà che ormai è sul territorio dal 2016 in maniera totalmente indipendente per un incredibile documentario sull'eloquenza. Tornando alla progettualità sono convinto che se una persona si prenda l'impegno di realizzare qualcosa deve coprire tutti gli aspetti del progetto, per questo non delego mai. Montaggio e smontaggio della attrezzatura ogni sera mi permette di capire ancor di più quanto sia importante la sartorialità del progetto. Per «Astrosamantha La donna nei record nello spazio» il regista Gianluca Cerasola porterà i saluti personali e soprattutto la genesi di un film che ha sicuramente segnato la realtà di una donna, simbolo di costanza e perseveranza viste le critiche avute anche nell'ultima missione sul fatto di lasciare i figli a casa per mesi. Per quanto mi riguarda oramai è diventanta una perenne maratona visto che di cinema me ne occupo dal 1991 e la prima conferma fu l'inaugurazione del festival del cinema di Venezia nel 1994 con un piccolo film. Altri film a cui tengo tantissimo quest'anno saranno «Frankenstein Jr», cult anni ‘70, «Mine vaganti» di Özpeteck con cui ho avuto la possibilità di collaborare, e «La tartaruga rossa» di Michael Dudok De Wit, regista olandese coprodotto da Studio Ghibli e candidato nel 2017 al premio Oscar come miglior film di animazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter