“Che Quarantott”, in ricordo delle Cinque Giornate di Milano

L’appuntamento è per martedì 20 marzo alle ore 21,00 all'Auditorium Aldo Moro.

“Che Quarantott”, in ricordo delle Cinque Giornate di Milano
Cultura Rhodense, 19 Marzo 2018 ore 17:48

I Promotori Culturali di Arese in occasione della 170° anniversario delle Cinque Giornate di Milano propongono alla cittadinanza lo spettacolo teatrale di Lionello Turrini “Che Quarantott”. L’appuntamento è per martedì 20 marzo alle ore 21,00 all'Auditorium Aldo Moro.

"Che Quarantott" in scena per le Cinque Giornate

L’esibizione è il risultato delle prove condotte all’interno di una delle officine, attivate dai Promotori Culturali. Partecipano infatti alla realizzazione le compagnie teatrali e le associazioni aresine, con il loro contributo di attori e
tecnici. Il loro obiettivo comune è quello di riproporre gli avvenimenti che videro i milanesi insorgere contro la dominazione austriaca nel marzo 1848.

Due esibizioni per le scolaresche

Nei giorni di martedì 20 e mercoledì 21 alle ore 12,15 saranno dedicate due esibizioni alle scolaresche a fini didattici, per animare su un palcoscenico quello che gli studenti leggono sulle pagine dei loro libri di storia. Infatti l’organizzazione è dei Promotori Culturali. Inoltre la regia di Lionello Turrini, le scenografie di Luigia Lorusso e i costumi a cura della Compagnia Latte Nero. L’ingresso è libero.