Carabinieri al servizio della Patria in Italia e all’estero: la mostra

Carabinieri al servizio della Patria in Italia e all’estero: la mostra
Magenta e Abbiategrasso, 18 Dicembre 2019 ore 16:55

Appuntamento a Palazzo Stampa ad Abbiategrasso con la mostra “Carabinieri al servizio della patria in Italia e all’estero

Una mostra dedicata ai Carabinieri al servizio della Patria

Da Sabato 14 fino a Giovedì 20 (chiusura ore 12) ad Abbiategrasso, Palazzo Cittadini Stampa si tiene una bellissima mostra di uniformi storiche dei Carabinieri Reali. L’evento, denominato “I Carabinieri al servizio della Patria in Italia e all’estero”, è stato Ideato dal Tenente (R ) in congedo Angelo Vito Stolfi – che aveva già allestito sul tema una mostra all’Annunciata nel 2012 ed organizzato dal 27° Nucleo di protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Nella splendida cornice di Palazzo Stampa

Grazie alla fattiva collaborazione di due noti ed appassionati collezionisti, Il Dottor Vincenzo Panza ed il Vice Brigadiere dei Carabinieri Fabrizio Bava, è stato possibile allestire un evento di indubbio fascino. Certo la splendida ambientazione del Palazzo abbiatense, con le sue sale affrescate, aggiunge un tocco artistico di gran classe. Le autorità civili e militari intervenute all’inaugurazione ed i numerosi visitatori che visitano la mostra hanno scoperto grazie alle bellissime uniformi esposte, importanti eventi storici che forse avevano dimenticato o ignoravano del tutto quali Guerre d’Indipendenza, Carica di Pastrengo, Campagne Coloniali del Regio Esercito, Referendum tra Monarchia Repubblica etc. Molto suggestiva e realistica l’ambientazione dell’ufficio del Tenente Colonnello Citerni, Comandante delle Bande autocarrate in Africa Orientale, in cui sono presenti anche un Appuntato dei Carabinieri Reali e l’Ambasciatore Attolico nella sua splendida uniforme di gala.

Un accenno anche a qualche vera rarità quali il Burnus – mantello usato dalle truppe cammellate – ,l’altare da campo del Cappellano don Galetta, le uniformi coloniali con la feluca sostituita dal casco in sughero, la sala dedicata ai Pionieri del Volo, di cui facevano parte ben 173 Carabinieri Piloti che conquistarono una medaglia d’oro, 11 medaglie d’argento, 8 medaglie di bronzo e una croce di guerra al valore militare. L’ultima citazione va al settore Corazzieri con i bellissimi elmi di questo speciale reparto d’onore dei Carabinieri che da sempre accompagna il Capo dello Stato. Per concludere un doveroso ringraziamento al Gruppo Auto e Moto Storiche della sezione Pastrengo dell’Associazione Nazionale Carabinieri che, grazie alla generosa disponibilità dell’impareggiabile Brigadiere Capo Domenico Lo Faro, ha esposto un’autoradio Alfa 75 della Radio mobile e una stupenda Balilla del Regio Esercito, alla Pro Loco di Abbiategrasso, nella persona del Dottor Giancarlo Melles e ai Volontari del 27° Nucleo che si sono alternati nel far servizio alla mostra con grande abnegazione. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia