Menu
Cerca
Anniversario

Buon compleanno al Plis del Bassso Olona

L'area verde fra i quattro comuni del Rhodense è sempre più frequentata

Buon compleanno al Plis del Bassso Olona
Cultura Rhodense, 05 Febbraio 2021 ore 09:30

Buon compleanno al Plis del Basso Olona.

L’area naturale compie 11 anni

Sono passati ormai undici anni dal 15 febbraio 2010, quando i Sindaci dei Comuni di Rho, Pogliano,
Pregnana e Vanzago, in villa Burba sottoscrissero l’accordo che sanciva la nascita del Plis del Basso Olona. Un’area che, in particolare in quest’anno di pandemia e di divieti di spostamento, è divenuta un vero e proprio luogo di fuga per i tanti cittadini desiderosi di passeggiare lontano da palazzi e automobili. Fra chi se ne occupa, sin da molto prima del riconoscimento del Plis, ci sono diversi cittadini volontari, che con il loro impegno garantiscono pulizia e controllo.

Amici del Plis

“Tra le molte cose successe dalla nascita del Plis abbiamo principalmente, sul lato pregnanese, la realizzazione della casetta didattica nello spazio già attrezzato a fianco del fontanile Serbelloni, la nuova piantumazione sul capofonte
dello stesso, la realizzazione del prato fiorito e di un osservatorio natura sull’altro fianco, appena dopo il
laghetto dei cigni” spiegano i rappresentanti del gruppo di volontari, alla cui guida c’è l’inesauribile Pietro Occhio, fondatore de Il Prisma – Gli Amici del Plis.

“Sul versante rhodense abbiamo avuto la riapertura parziale del’antico riale, intesa ad alimentare la nuova zona umida, il rifacimento del manto sullo sterrato per il molino Prepositurale, affiancato su un lato da nuova siepe che dopo il molino si inoltra nei campi, la messa a dimora di un bosco sull’isola del molino e di un altro di ciliegi contiguo a bosco di noce nero già esistente, un collegamento protetto per fauna minore sotto la strada Pregnana-Rho”.

La natura durante la pandemia

“Nel corso del 2020, la pandemia ha offerto a molte più persone l’occasione di scoprire quant’è bello il bello
che abbiamo vicino casa. L’ignoranza, la supponenza e i rifiuti dispersi sono invece rimasti gli stessi. Gli Amici del Plis negli anni hanno promosso camminate su percorsi fatti per conoscere il territorio. Insieme con diverse classi del liceo Majorana di Rho hanno pure organizzato giornate di pulizia di boschi, fontanili e scarpate dai tanti, troppi rifiuti presenti. Nel 2020, causa pandemia, tante cose non si sono potute organizzare ed ora si trovano più rifiuti che mai. Quest’anno organizzare rimane difficile ma pulire si può anzi, pulire si deve. Da qualche domenica e per
altre domeniche, nel pomeriggio e clima permettendo, alcuni volontari si ritrovano alla casetta davanti il
fontanile e decidono dove “agire”. L’obiettivo –  spiega Occhio de Il Prisma-Amici del Plis – rimane
quello di sempre: pulire il territorio ponendo attenzione alla valorizzazione di scorci, passaggi, percorsi che
permettano di realizzare camminate protette, in ambiente interessante, sempre nuovo, sempre sotto casa”.

 

5 foto Sfoglia la gallery
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli