Balletto al Galleria di scena "Lo Schiaccianoci"

L’opera di Tchaikovsky con il Saint Petersburg Classical Ballet Tradition.

Balletto al Galleria di scena "Lo Schiaccianoci"
Cultura Legnano e Altomilanese, 12 Dicembre 2017 ore 14:40

Balletto domenica 17 dicembre a Legnano.

Balletto al Galleria

Musiche di Tchaikovsky su un racconto di Hofmann, “Lo Schiaccianoci” è certamente uno dei balletti più celebri della storia del teatro. E sarà al Teatro Galleria di Legnano il prossimo 17 dicembre. Messo in scena per la prima volta nel dicembre del 1892 a San Pietroburgo, sotto la direzione del maestro italiano Riccardo Drigo, il testo è ambientato durante la notte di una vigilia di Natale, agli inizi del XIX secolo. Protagonista è uno Schiaccianoci a forma di soldatino, che viene regalato alla piccola Clara nel corso di una festa indetta dal padre, il signor Stahlbaum. Terminato il ricevimento, la piccola si addormenta e sogna la propria casa invasa dai topi che cercano di rubarle lo Schiaccianoci. Sarà quest'ultimo, aiutato dai soldatini di Fritz, il fratellino di Clara, ad intervenire per scacciare gli “invasori”. Sconfitti i topi, la bimba e il suo nuovo amico, trasformatosi in un principe, partono per il Regno dei Dolci, dove incontrano la Fata Confetto. È la celebra scena del Valzer dei Fiori, conosciutissimo pas de deux che accompagna l'opera.

La compagnia: 140 anni di storia, 38 ballerini acclamati in tutto il mondo

Il Balletto di San Pietroburgo Classical Ballet Tradition, anticamente chiamato Balletto sul Neva, è una storica compagnia privata fondata a San Pietroburgo nel 1877. Nasce per volontà di nobili borghesi russi con lo scopo di divulgare la grande tradizione del balletto classico. Il corpo di ballo è formato da 38 ballerini provenienti dalle migliori accademie di danza di Mosca, San Pietroburgo, Ufa e Perm, nonché vincitori di numerosi concorsi internazionali di balletto. I costumi e le scenografie sono state create appositamente per il tour italiano sulla base dei canoni artistici del grande Teatro Imperiale Russo. Le scenografie e le coreografie rispettano le regole tecniche e grafiche della classica produzione di Marius Petipa, impegnando a tal fine i migliori scenografi russi di questi ultimi anni.

Dove e quando

Lo spettacolo, in programma domenica 17 dicembre sul palco di piazza San Magno, avrà inizio alle 21. I biglietti sono in vendita a partire da 28 euro e possono essere acquistati al Disco Store di piazza San Magno oppure sul circuito TicketOne.