Menu
Cerca
Nerviano

Arcobaleno di Shanti spopola su Spotify

Il brano della cantante Martina Apicella sta riscuotendo un grande successo: composto durante il lockdown, è un inno alla speranza

Arcobaleno di Shanti spopola su Spotify
Cultura Legnano e Altomilanese, 06 Giugno 2021 ore 11:45

Il brano Arcobaleno di Shanti piace e spopola su Spotify: successo per la cantante Martina Apicella di Nerviano.

Arcobaleno, dal lockdown un appello alla speranza

Ha composto la sua canzone "Arcobaleno" durante il periodo del lockdown. Un brano che sprigiona ottimismo e che ora sta spopolando su Spotify.
L'autrice è la 23enne nervianese Martina Apicella, in arte Shanti, al primo anno della laurea magistrale, conosciuta in paese per suonare la tromba nella banda e per cantare nella Family Collage band dell'associazione Collage. Grande fan di Beyonce, appassionata della scrittura di Mahmood (e con un lavoro sulla scrittura con Diego Mancino), ha composto "Arcobaleno" in un momento buio: "Il brano è nato nel periodo di lockdown, in un periodo della mia vita molto delicato per cui grazie alla scrittura di questo pezzo ho esorcizzato delle mie fragilità dandomi forza - spiega Shanti - E cercando di ricordare sempre a me stessa che dopo il buio, dopo i momenti difficili se vuoi puoi rialzarti più forte di prima cercando dentro di te tutti i colori che costituiranno una rinascita! La stessa rinascita che tutti ci auguriamo possa esserci dopo questo periodo di pandemia che ha portato tanto grigio e tanto nero nella vita di molte persone. Tutti insieme ce la faremo, troveremo i colori necessari per una ripartenza, una rinascita a colori, sono fiduciosa! Tutti 'vogliamo l'arcobaleno'!".

Il successo su Spotify

"Ho superato nel giro di un mese dalla pubblicazione del pezzo le 15.000 views - commenta la cantante nervianese - Non mi sarei mai aspettata questo riscontro non avevo aspettative! E pubblicando da sola il mio pezzo senza aiuto di case discografiche, produttori ecc...non mi sarei mai aspettata tutto questo! Sono molto contenta che il mio pezzo sia piaciuto e spero che la gente continuerà ad ascoltarlo".

I progetti futuri

Idee chiare per il futuro: "Ho scritto altri pezzi durante questo il periodo - prosegue Shanti - Ho cercato di studiarmi bene cosa volessi comunicare, in che modo e quindi c'è stato un processo di ricerca anche rispetto alle sonorità dei pezzi oltre che ai testi ed in questo mi sta aiutando Luca Rosenfeld ragazzo molto giovane a cui ho commissionato la produzione delle basi delle mie canzoni e devo dire che sta facendo un ottimo lavoro perché starmi dietro non è facile, sono molto precisa e pignola nelle richieste! Sto inoltre lavorando anche a delle cover perché mi piacerebbe riuscire a fare emergere la mia personalità anche in pezzi non miei e la cosa più bella è che su queste cover sto facendo un lavoro anche rispetto al ballo che è una mia grande passione e che ho iniziato da poco a studiare con un grande ballerino e coreografo Marco Stra. Lui mi sta aiutando proprio nella creazione di coreografie e nel fare uscire la parte migliore di me! Secondo me è un grande insegnante perché punta non solo alla tecnica ma a farmi raggiungere una maggior consapevolezza corporea, maggior autostima, lui sta facendo un lavoro fantastico da questo punto di vista e capisco perché, nonostante sia così giovane, ha così tante allieve e così tanto seguito. Ci mette passione vera in quello che fa! Tra l'altro si è messo anche nei panni di fotografo e videomaker quando abbiamo girato il video in cui ballavo una coreografia stile modern sulla mia cover di 'Dernière danse', canzone francese di Indila. Per chi non avesse visto il video basta andare sul mio profilo Instagram 'shanti_martyy': l'ultimo video caricato è proprio questo, inutile dire di seguirmi, lasciare like e commenti se volete sostenermi in ciò che faccio!
Sto intensificando lo studio anche da quel punto di vista (del ballo) perché come dicevo prima il mio più grande desiderio è quello di trovarmi sui più grandi palchi a ballare e cantare! Sto già iniziando ad allenarmi perché non sembra ma cantare in movimento è difficilissimo! Lavorerò duramente e spero di riuscire a trovare presto delle persone giuste per me che mi aiutino, che mi sappiano valorizzare ancora di più e che credano, tanto quanto me, a questo mio progetto perché purtroppo da soli è tutto molto più difficile. Quindi i pezzi super segreti di cui parlavo prima mi piacerebbe pubblicarli con l'aiuto di qualcuno che creda in me! Chissà che magari qualche produttore o qualche casa discografica leggerà questo articolo e deciderà di contattarmi o aiutarmi in questo mio progetto! Incrociamo le dita!".
nerviano arcobaleno di shanti martina apicella brano spopola su spotify