Ale e Franz tra risa e umanità al teatro Galleria

Ale e Franz venerdì 25 novembre hanno portato in scena al teatro Galleria di Legnano lo spettacolo "Tanti lati-latitanti".

Ale e Franz tra risa e umanità al teatro Galleria
Cultura 26 Novembre 2017 ore 14:42

Ale e Franza al teatro Galleria di Legnano.

Ale e Franz in tanti lati-latitanti

Ci sono tante persone ai margini della società e Ale e Franz, con lo spettacolo "tanti lati-latitanti" in scena al teatro Galleria di Legnano venerdì' 24 novembre, hanno voluto dare voce ai pensieri degli ospiti dell'ex ospedale psichiatrico Paolo Pini. Hanno utilizzato del materiale umano per arrivare al pubblico e ci sono riusciti con grande successo dati gli applausi e l'entusiasmo della platea. "Tanti lati-latitante" analizza tutte le sfaccettature umane: i dubbi, le incertezze, la continua ricerca di risposte, l'amore. In comune tutti i personaggi avevano umanità e dialetto. Quest'ultimo è una delle caratteristiche che contraddistingue i due cabarettisti. Lo spettacolo a fine dicembre vedrà il sipario calare dopo tre anni di tour in tutta Italia, dove il dialetto non è mai mancato.

Chi sono i due cabarettisti Ale e Franz

Alessandro Besentini e Francesco Villa sono due cabarettisti che si sono conosciuti nel 1992 al Centro Teatro Attivo di Milano. Da quel momento non si sono più sperati professionalmente.La coppia di comici è giunta alla ribalta nel 2000 con il programma televisivo Zelig per poi debuttare sul grande schermo cinque anni dopo con "La terza stella". Famosi anche per il programma TV "Buona la prima" completamente basato sull'improvvisazione, hanno deciso di continuare  con questa tecnica di spettacolo sfociata poi in "Lavori in corso".

 

 

LEGGI ANCHE:

Ale e Franz a Magenta

 

 

 

3 ani