SUCCEDE A BOLLATE

Zona rossa: uffici postali operativi, garantito il servizio di recapito

Gli sportelli di via Leonardo Da Vinci, in centro, e di via San Bernardo, a Cassina Nuova, saranno regolarmente in funzione

Zona rossa: uffici postali operativi, garantito il servizio di recapito
Cronaca Bollatese, 18 Febbraio 2021 ore 16:50

Zona rossa: uffici postali operativi, garantito il servizio di recapito. Tutte le regole da seguire una volta entrati in uno sportello del territorio bollatese.

Uffici regolarmente aperti

A seguito dell’ordinanza emessa dalla Regione Lombardia (n. 701 del 16 febbraio) che istituisce l’introduzione di misure straordinarie per il contenimento alla diffusione del virus nel Comune di Bollate, Poste Italiane informa che gli uffici postali del territorio sono regolarmente aperti e pienamente operativi secondo i consueti orari.

Aperti sia Bollate centro che Cassina Nuova

In particolare l’ufficio postale di Bollate in Via Leonardo da Vinci è aperto con orario continuato dal lunedì al venerdì fino alle 19.05 e il sabato fino alle 12.35, mentre le sedi di Via San Bernardo, 33 e Via Monte Grappa, 2 osserveranno la normale apertura dal lunedì al venerdì dalle 8.20 alle 13.35 (il sabato fino alle 12.35). Inoltre, in tutti gli uffici sono stato installati dei termoscanner per la rilevazione della temperatura corporea, davanti ai quali i clienti dovranno sostare pochi secondi prima di poter accedere nella sala al pubblico. L’accesso sarà interdetto nel caso di temperatura rilevata superiore ai 37.5°.

Garantita la sicurezza agli sportelli

Negli Uffici Postali, inoltre, sono in vigore altre misure di sicurezza finalizzate al contrasto della diffusione del virus Covid-19, come, ad esempio, l’accesso consentito esclusivamente con mascherina protettiva, l’ingresso contingentato in base alle dimensioni della sala al pubblico, il mantenimento della distanza interpersonale anche grazie all’installazione di apposita segnaletica orizzontale per indicare come comportarsi durante l’accesso e il transito nei locali. E molte altre ancora.

Solo operazioni essenziali

Poste Italiane coglie l’occasione per invitare i cittadini a recarsi in ufficio postale esclusivamente per il compimento di operazioni essenziali e indifferibili e ad utilizzare gli ATM Postamat, collocati negli uffici postali di Via Leonardo da Vinci e Via San Bernardo, per i prelievi di denaro contante e le operazioni consentite. L’Azienda ricorda inoltre che molti dei servizi tradizionalmente erogati allo sportello, come ad esempio il pagamento dei principali bollettini, i trasferimenti di denaro e le spedizioni di corrispondenza e pacchi, sono disponibili attraverso il sito poste.it e le App BancoPosta e PostePay.

Le forme digitali

Per tutti e 3 gli uffici postali, infine, è possibile prenotare un appuntamento per il rilascio gratuito dell’identità digitale SPID, evitando attese. La prenotazione è disponibile tramite il sito poste.it, l’app Ufficio Postale oppure con Whatsapp, al numero 3715003715.

In funzione il servizio corrispondenza e pacchi

Anche durante il nuovo periodo di lockdown, inoltre, Poste Italiane continuerà ad assicurare il servizio di recapito della corrispondenza e pacchi sul territorio comunale interessato dall’ordinanza regionale. In particolare, a Bollate, è operativo e in totale sicurezza l’omonimo Centro di Distribuzione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli