Menu
Cerca

"Zingaraccia, tra poco arriva la ruspa". Salvini contro rom di Baranzate

La nomade aveva detto "A Salvini andrebbe tirata una pallottola in testa".

"Zingaraccia, tra poco arriva la ruspa". Salvini contro rom di Baranzate
Cronaca Rhodense, 02 Agosto 2019 ore 10:24

"Zingaraccia, stai buona che tra poco arriva la ruspa". E' la risposta del Ministro dell'Interno Matteo Salvini a una rom di Baranzate che aveva detto "A Salvini andrebbe tirata una pallottola in testa".

"Zingaraccia arriva la ruspa"

"Ma le pare normale che ci sia una zingara di un campo rom abusivo vicino a Milano, a Baranzate, una zingaraccia che dica: ‘Salvini dovrebbe avere un proiettile’?. Preparati che arriva la ruspa, amica mia. Proiettile... tu preparati ad accogliere la ruspa, cara la mia zingara, poi vediamo". Queste le parole di Matteo Salvini pronunciate ieri, giovedì 1° agosto, durante un'intervista a Sky. Salvini si riferisce a una donna del campo nomadi di via Monte Bisbino, al confine tra Milano e Baranzate.

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE