West Nile Virus: altri tre casi nel Milanese

West Nile Virus: Ats Città Metropolitana segnala altri tre casi della cosiddetta febbre del Nilo: due uomini sono ricoverati all'Humanitas, uno a Lodi.

West Nile Virus: altri tre casi nel Milanese
Legnano e Altomilanese, 07 Settembre 2018 ore 10:23

West Nile Virus: l’informativa di Ats Città Metropolitana.

West Nile Virus: tre nuovi casi

Ats Città Metropolitana ha ricevuto tre segnalazioni in infezione da virus da West Nile. Si tratta di un uomo di 81 anni, residente in provincia di Lodi, con un quadro clinico forma febbrile e  ricoverato presso l’ospedale di Lodi; di un 80enne residente in provincia di Milano. L’anziano ha un quadro clinico neuroinvasivo (encefalite) ed è ricoverato presso l’ospedale Humanitas, dov’è ricoverato anche un 74enne residente a Milano, quadro clinico neuroinvasivo (encefalite).

I casi precedenti

 Ad oggi, sono 12 i casi di West Nile notificati sul territorio di Ats Città Metropolitana di Milano. Totale che comprende anche tre segnalazioni di positività scoperte casualmente, a seguito di controllo per donazione di sangue, in soggetti senza alcun sintomo. Tra questi anche l’80enne residente a Inveruno e ricoverato a Legnano e l’81enne di Vanzaghello.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
ANCI Lombardia