pero

Vuole cacciare una famiglia dalla casa in affitto: fa un buco nella parete e getta i mobili in strada

E’ una vicenda surreale quella accaduta sabato 31 ottobre in via Pisacane a Pero.

Vuole cacciare una famiglia dalla casa in affitto:  fa un buco nella parete e getta i mobili in strada
Rhodense, 06 Novembre 2020 ore 19:30

Vuole cacciare una famiglia dalla casa in affitto: fa un buco nella parete e getta i mobili in strada. Sul posto sono intervenute le Forze dell’ordine, ma anche l’ambulanza, chiamata probabilmente per le urla che si sentivano o per soccorrere eventuali feriti.

Vuole cacciare una famiglia dalla casa in affitto: fa un buco nella parete e getta i mobili in strada

Per cacciare una famiglia in affitto, la proprietaria abbatte la parete confinante, entra nell’appartamento e butta dalla finestra i mobili.
E’ una vicenda surreale quella accaduta sabato 31 ottobre in via Pisacane a Pero.
Mobili gettati per strada, indumenti e oggetti di ogni genere per le scale, urla e pianti.
Questo lo scenario che si è presentato alle Forze dell’ordine giunte sul posto e visto in diretta da alcuni residenti dello stabile, sorpresi di quanto stesse accadendo. Nella mattinata di sabato, la proprietaria di uno degli appartamenti di un palazzo di via Pisacane ha deciso, letteralmente, di «sbattere fuori» i suoi affittuari entrando nell’abitazione situata al terzo piano. Un ingresso avvenuto non in modo canonico, attraverso la porta, ma in modo quantomeno curioso: attraverso un muro. Questo perché i proprietari dell’appartamento «incriminato» possiedono anche quello dell’altra scala e i due confinano attraverso una parete. Quella che è stata «aperta» per poter avere libero accesso dall’abitazione in cui vivono una coppia e le sue figlie, di cui una di cinque mesi. Che, all’improvviso, hanno sentito dei forti rumori provenire dal muro e, con enorme sorpresa, hanno visto aprirsi un buco aperto dalla proprietaria. A quel punto, per evitare, che abbattesse tutta la parete le hanno aperto la porta, permettendole di entrare.
La proprietaria di casa, letteralmente fuori di se, ha iniziato a inveire e a buttare dalla finestra e giù per le scale indumenti, ogni tipo di oggetto e persino mobili (che avrebbero anche potuto ferire gravemente dei passanti dal momento che si è trattato di un volo dal terzo piano).
Sul posto sono intervenute le Forze dell’ordine, ma anche l’ambulanza, chiamata probabilmente per le urla che si sentivano o per soccorrere eventuali feriti. I Carabinieri della Stazione di Pero hanno aperto un’indagine per ricostruire la genesi dell’episodio e accertare eventuali responsabilità.

TORNA ALLA HOME

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia