Vittuone, costretta a prostituirsi a soli 16 anni. Salvata dai carabinieri

Vittuone, costretta a prostituirsi a soli 16 anni. Salvata dai carabinieri
29 Ottobre 2016 ore 15:54

VITTUONE – Era sbarcata a Lampedusa qualche mese fa, poi era stata presa in consegna da alcuni connazionali con la promessa di un lavoro. Ma la realtà era ben diversa perchè è finita sulla strada a prostituirsi.Era un vero e proprio incubo quello che stava vivendo una giovanissima africana: i militari di Sedriano l’hanno trovata lungo la Sp34, a Vittuone. Si sono avvicinati, in abiti borghesi, e l’hanno convinta a seguirli all’ospedale maggiore di Milano. Qui la ragazza, che ha raccontato di arrivare dalla Nigeria, ha raccontato la sua storia. Sottoposta all’esame dei raggi x, si è scoperto che aveva solo 16-17 anni.
Ora di lei si sta occupando una casa famiglia.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia