Violenze contro la ex: albairatese condannato a dieci mesi

Violenze contro la ex: un 32enne di Albairate condannato a dieci mesi. Accusato anche di vessazioni psicologiche e di mancato sostentamento

Violenze contro la ex: albairatese condannato a dieci mesi
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 15 Febbraio 2018 ore 18:07

Violenze contro la ex: un 32enne di Albairate condannato a dieci mesi. Accusato anche di vessazioni psicologiche e di mancato sostentamento.

Violenze contro la ex: albairatese condannato a dieci mesi

Un 32enne di Albairate condannato a dieci dal Tribunale di Pavia per le vessazioni a cui ha sottoposto la sua ex moglie. I fatti risalgono al 2010 e l'albairatese, che non aveva accettato la separazione, aveva iniziato a tormentare la donna, non solo picchiandola e sottoponendola a pressioni psicologiche ma anche, ad un certo punto, facendole mancare i mezzi di sostentamento per i propri figli. All'uomo è infatti stato riconosciuto anche il capo d'accusa legato all'articolo 570 del codice penale: avendo fatto mancare alla ex ed ai figli i mezzi di sussistenza, la donna si è vista costretta a chiedere aiuto ai propri genitori, fino a sporgere denuncia.