Cronaca
Faida tra trapper

Violenza tra bande giovanili: nove in manette

Scontro aperto tra il gruppo di Simba La Rue e quello di Baby Touché: scattano gli arresti.

Violenza tra bande giovanili: nove in manette
Cronaca Milano città, 29 Luglio 2022 ore 07:53

Violenza tra bande giovanili, scattano gli arresti.

Violenza tra bande giovanili, in corso un'operazione dei Carabinieri

Dalle prime ore della mattinata di oggi, venerdì 29 luglio 2022, nelle province di Bergamo, Como e Lecco, i Carabinieri del Comando provinciale di Milano stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale meneghino a carico di nove persone, responsabili a vario titolo di sequestro di persona, rapina e lesioni aggravate. Le indagini, svolte dalla Compagnia Carabinieri Milano Duomo e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano hanno inteso far luce sui contrasti emersi da ormai diversi mesi tra due bande giovanili, costituitesi intorno alle figure dei noti trapper Simba La Rue e Baby Touché, governate da regole di fedeltà reciproca e di omertà e resesi protagoniste di reiterati episodi di violenza conseguenti all’aspra conflittualità determinata dalle rivalità nella diffusione delle rispettive produzioni musicali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter