Violenza sulle donne, in arrivo una mostra a Vittuone

Appuntamento artistico e tavola rotonda per sensibilizzare sul tema.

Violenza sulle donne, in arrivo una mostra a Vittuone
Magenta e Abbiategrasso, 16 Ottobre 2018 ore 12:17

Violenza sulle donne, in Villa Resta si inaugura "Com'eri vestita? La mia amica mi disse: forse lo hai provocato tu?"

Violenza sulle donne, in arrivo una mostra a Vittuone

Venerdì 19 ottobre, a partire dalle 20.30, l'associazione Ceramichevole, Viviamo Vittuone e il gruppo Libere Sinergie inaugureranno in Villa Resta la mostra "Com'eri vestita? La mia amica mi disse: forse lo hai provocato tu?". La mostra rimarrà a Vittuone fino alle 18 di domenica 21 ottobre.

Con gli abiti, si accendono i riflettori sulla domanda posta alle vittime

Il nome della mostra riprende una delle frasi esposte accanto agli abiti - fra magliette a maniche corte, un pigiama e una sciarpa fucsia -, scritta da una donna vittima di violenza sessuale. L'esposizione, realizzata sulla scia dell'originaria americana inaugurata qualche anno fa in Kansas, metterà in mostra gli abiti delle sopravvissute a violenze sessuali. L'obiettivo dell'iniziativa è accendere i riflettori sulla domanda che viene posta alle vittime, attribuendo loro una responsabilità nella violenza.

Tavola rotonda con le esperte

Alle 21, tavola rotonda di presentazione della mostra con Alessia Guidetti, presidente di Libere Sinergie, e la psicologa Nadia Muscialini. Parteciperà anche Eleonora Montani, docente di Criminologia all'Università Bocconi. Al termine, dimostrazione di arte Mandala a cura dell'associazione Ceramichevole.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE