Menu
Cerca

Villa Maggiolini, un finanziamento da 410mila euro

Fondazione Cariplo aveva emesso il bando Beni Aperti nel 2018, Arconate aveva partecipato e ora avrà un finanziamento da 410mila euro.

Villa Maggiolini, un finanziamento da 410mila euro
Legnano e Altomilanese, 26 Aprile 2019 ore 09:15

Villa Maggiolini, il sindaco Andrea Colombo annuncia  la vittoria di un bando taargato Fondazione Cariplo che porterà un finanziamento di 410.000 euro di per la ristrutturazione dell'edificio.

Villa Maggiolini e la "Casa della Musica"

Fondazione Cariplo aveva emesso il bando Beni Aperti nel 2018, mettendo a disposizione un budget di 6 milioni di euro per interventi di riqualificazioni di beni storico-architettonici. Arconate aveva partecipato sotto il coordinamento dell’assessore Giuseppe Badalucco con il progetto denominato "Villa Maggiolini tra musica e digitale", con il supporto della società "Eur&ca". Il risultato, la Casa della Musica, sarà un luogo totalmente adibito allo sviluppo del settore musicale, per appassionati e professionisti. E si è aggiudicato 410mila euro.
Il progetto prevede di dare in gestione il piano superiore della villa all’associazione Creamusica. Questa idea va più in generale a collocarsi nella visione di un Polo Culturale. Gli spazi dell’edificio saranno aperti anche per svariati altri soggetti ed associazioni oltre a Creamusica. Avranno fruibilità il Corpo Bandistico Santa Cecilia, il Gruppo di storia Locale, la Cooperativa sociale Albatros, l’associazione Opera 17 e ovviamente ci sarà spazio per l’Istituto Omnicomprensico Europeo di Arconate e Buscate, che ogni anno sperimenta modelli educativi tra cui il Progetto Musica che integra le sette note alle tematiche scolastiche. Le spese per l’intero progetto ammontano a quasi 590.000 euro, e il contributo di Fondazione Cariplo ne coprirà una gran parte. Sindaco e assessore, come riportato ampiamente sul numero di Settegiorni Legnano-Altomilanese in edicola, esprimono la loro grande soddisfazione.

TORNA ALLA HOME E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE.