Menu
Cerca

Verde pulito anche ad Abbiategrasso: ecco come

Verde pulito anche ad Abbiategrasso: ecco come
Magenta e Abbiategrasso, 29 Marzo 2019 ore 17:52

La Giornata del Verde Pulito, istituita con la legge regionale 14/1991, è diventata anche per Abbiategrasso un appuntamento fisso per informare, sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sulle questioni ambientali.

Un intero weekend per l'iniziativa del Verde Pulito

Quest'anno la manifestazione prevede un intero weekend di iniziative dedicate alla pulizia e alla sistemazione dei parchi della città, grazie alla collaborazione attiva dell'associazione La Tribù, di Legambiente e delle Consulte Giovani ed Ecologica. Anche cittadini, associazioni, gruppi di volontariato e scolaresche avranno l’occasione di partecipare attivamente alla pulizia e al recupero delle aree nelle quali vivono, studiano e trascorrono il tempo libero. I parchi, i boschi, le sponde di fiumi diventeranno così lo scenario dove si potrà fare qualcosa di concreto, operare insieme in maniera attiva per migliorare la qualità della vita di tutti.

Inoltre, questi momenti sono anche delle vere e proprie lezioni di educazione ambientale,soprattutto per i più giovani: il coinvolgimento delle scuole in questi eventi di sensibilizzazione è fondamentale per stabilire e rafforzare le basi di una coscienza ecologica.

Il commento dell'assessore Cattaneo

“Credo fortemente in queste azioni dirette nel ripulire le aree verdi di proprietà pubblica – dichiara l’assessore all’Ambiente Cristina Cattaneo – Partecipare alla Giornata del Verde Pulito è un primo, piccolo ma importante passo per contrastare l'abbandono dei rifiuti, un fenomeno che nasce purtroppo dalla mancanza di rispetto per quel prezioso bene comune che è il nostro territorio. Ringrazio la Consulta Giovani, la Consulta Ecologica, le associazioni La Tribù e Legambiente che, con la loro preziosa collaborazione, hanno reso possibile l’organizzazione di questo weekend tutto dedicato all’educazione ambientale. Auspico nella più ampia partecipazione dei cittadini perché unendo gli sforzi possiamo mantenere più pulita e bella la nostra città.”