Vanzaghello, nascondeva la droga nel reggiseno: denunciata

Vanzaghello, nascondeva la droga nel reggiseno: denunciata
28 Novembre 2016 ore 16:12

VANZAGHELLO – Nascondeva droga nel reggiseno e nella stampante del computer, ma è stata scoperta dalla Polizia di Stato di Busto Arsizio e per lei è scattata la denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. A finire nei guai una donna di Vanzaghello che veniva descritta come fautrice di un “giro” di sostanze stupefacenti vendute ai clienti contattati in locali pubblici di Busto Arsizio. Dopo qualche servizio di appostamento, venerdì sera 25 novembre i poliziotti sono entrati in azione perquisendo la casa della donna, una 40enne incensurata. Qui hanno trovato circa 40 grammi di hashish e quattro dosi di ecstasy, il tutto nascosto nella stampante del pc, oltre a qualche grammo di cocaina che la donna aveva occultato nel reggiseno. In quel momento tra l’altro la vanzaghellese aveva un’ospite, una donna di 30 anni, a sua volta risultata in possesso di modiche quantità di marijuana e di cocaina. La 40enne è stata denunciata per detenzione di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio, la 30enne segnalata in Prefettura come consumatrice.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia