Cronaca
NERVIANO

Vandali scatenati in palestra

Danni ai distributori automatici, alle porte e ad alcune attrezzature sportive; la Lega-Gin-Con Nerviano ha presentato un'interrogazione alla Giunta.

Vandali scatenati in palestra
Cronaca Legnano e Altomilanese, 10 Giugno 2022 ore 18:53

Vandali in azione nella palestra di via Roma a Nerviano, la protesta della Lega.

Vandali in palestra

I vandali sono tornati a colpire. Nel mirino, ancora una volta, la palestra di via Roma a Nerviano, un posto che dovrebbe essere completamente dedicato allo sport e alle attività degli alunni. Ma non è stato così. L'irruzione è avvenuta una delle scorse notti: i balordi hanno danneggiato i distributori automatici delle bevande (mandando in frantumi anche una vetrata), è stata poi forzata una porta, aperti alcuni armadietti.

La protesta della Lega

Massimo Cozzi, ex sindaco e ora capogruppo della lista di opposizione Lega-Gin-Con Nerviano ha presentato un'interrogazione con richiesta di risposta scritta alla Giunta: "Abbiamo appreso del danneggiamento delle macchinette, con rottura delle stesse, armadietti aperti, ambienti messi sottosopra, con diverse attrezzature usate per gli allenamenti che, in diversi casi, sono state scaraventate a terra - si legge nel documento - Chiediamo all'Amministrazione comunale di sapere se è stata fatta denuncia di quanto accaduto ai Carabinieri, se sono stati quantificati i danni e come si intende agire affinchè simili atti di vandalismi non si ripetano in futuro".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter