Medici di base in prima linea per le prenotazioni

Vaccini Covid per over 80: la campagna nel Magentino-Abbiatense

Dopo un lunedì nero, le prenotazioni per i vaccini anti Covid degli over 80 procedono. Anche grazie ai medici di base

Vaccini Covid per over 80: la campagna nel Magentino-Abbiatense
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 20 Febbraio 2021 ore 16:30

Dopo un lunedì nero, le prenotazioni per i vaccini anti Covid degli over 80 procedono. Anche grazie ai medici di base

Vaccini Covid per over 80: la campagna nel Magentino-Abbiatense

«Dopo un lunedì di passione, in cui i pazienti non riuscivano ad accedere al sito ed anche il nostro portale dedicato non funzionava, le cose ora hanno iniziato ad ingranare e la situazione si è normalizzata»: così Gianpiero Montecchio, presidente dell’associazione Ama35, che riunisce medici di varie specialità del Magentino e Abbiatense, sull’avvio della campagna di prenotazione delle vaccinazioni anti Covid per gli over 80 sul nostro territorio.

Montecchio: “Speriamo di poter usare l’ospedale di Abbiategrasso”

«Le adesioni stanno procedendo regolarmente, ma ancora non sappiamo dove poi saranno effettuate le vaccinazioni. Per quanto ci riguarda, noi speriamo che possa essere messo a disposizione l’ospedale di Abbiategrasso, in modo da evitare spostamenti ai pazienti. E del resto l’input impartito dal premier Mario Draghi sembra essere quello di una vaccinazione diffusa». Una possibile alternativa resta quella della zona Fiera, che già ha ospitato le campagne di vaccinazione anti-influenzale e un’area per i tamponi. Il sindaco Cesare Nai ha già predisposto in modo da rendere percorribile questa strada.

“Sta scemando l’effetto del mini lockdown di Natale”

Allargando il quadro ai recenti sviluppi della pandemia, Montecchio riflette: «Le nuove varianti? Al momento non stanno incidendo molto a livello numerico. Ma l’effetto del mini lockdown delle festività sta sicuramente scemando. C’è una tendenza che sembra indicare un possibile aumento di casi. La situazione si evolve di settimana in settimana, non bisogna abbassare la guardia».

Marchesotti: “Impegnati anche per le vaccinazioni a domicilio”

Un altro medico abbiatense, Walter Marchesotti, commenta: «I familiari che ne hanno modo stanno dando una mano effettuando la prenotazione da casa. Ma noi medici siamo impegnati anche sul fronte degli over 80 con disabilità o con situazioni gravi da rendere necessaria la vaccinazione a domicilio. E proprio nella giornata di mercoledì il portale di Regione Lombardia ha messo a disposizione di noi medici il file da aggiornare menzionando i pazienti che necessiteranno di una vaccinazione a domicilio».

“La campagna è ancora nelle sue fasi iniziali”

Questa è la fase delle prenotazioni, ancora da capire poi chi materialmente provvederà alle somministrazioni a domicilio, se gli stessi medici di famiglia o altri professionisti provenienti da altre strutture. «Ma siamo ancora in una fase iniziale della campagna e su questo non abbiamo ancora indicazioni – spiega Marchesotti – I numeri? Io ho in cura circa 150 anziani, quelli che necessiteranno di vaccinazione a domicilio sono una decina».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli