Uomo morto in casa da dieci giorni a Bareggio

Dramma della solitudine nei giorni scorsi in via Milano a Bareggio, vittima un 55enne che viveva da solo.

Uomo morto in casa da dieci giorni a Bareggio
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 04 Maggio 2018 ore 09:39

Dramma della solitudine nei giorni scorsi in via Milano a Bareggio, vittima un 55enne che viveva da solo.

Era morto da tempo

Nei giorni scorsi la centrale operativa della Polizia locale di Bareggio è stata informata che da circa dieci giorni alcuni amici (residenti nella provincia di Como) di un cittadino bareggese (Giancarlo Cribiori, 55 anni) non riuscivano più a mettersi in contatto con lui. Una pattuglia si è portata immediatamente presso la sua residenza, in via Milano, e ha appurato la presenza della sua auto. Dai relativi controlli delle telecamere risultava ferma da diversi giorni.

Trovato esanime a terra

Non ricevendo alcuna risposta dall’interno dell’appartamento e verificata l’impossibilità di utilizzare altri accessi, è stato chiesto il supporto dei Vigili del Fuoco per riuscire a forzare gli infissi e verificare lo stato di salute dell’uomo. Il corpo era esanime sul pavimento.

Escluso l'evento violento

La salma è stata trasportata all’obitorio di Magenta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Sono ora in corso le indagini da parte della Polizia locale per stabile le cause della morte, ma sono esclusi eventi violenti.