Menu
Cerca
Settimo

Una via per Marisa Bellisario

La proposta dei gruppi di minoranza

Una via per Marisa Bellisario
Cronaca Rhodense, 02 Maggio 2021 ore 11:09

Una via intitolata a Marisa Bellisario, dirigente negli anni Ottanta del gruppo industriale Italtel, scomparsa nel 1988, che risanò l’azienda allora in gravi condizioni economiche.

Prima manager donna

Lega di Settimo e Forza Italia rilanciano la proposta (già avanzata anni fa) con una mozione in consiglio comunale firmata dai capigruppo Luca Bulciaghi e Ruggiero Delvecchio.
«La Carta delle Donne con la Women’s International League for Peace and Freedom Resolutions promulgata nel 1919, presentata in occasione della Conferenza di Pace del Primo Dopoguerra alla Società della Nazioni, elenca una serie di principi fra i quali si ricordano: “Che le donne dovrebbero avere, al pari degli uomini, le stesse occasioni di formazione e di inserimento nelle industrie e nelle professioni” e “Che a parità di lavoro le donne dovrebbero ricevere la stessa retribuzione degli uomini”. Ad oltre un secolo dalla suddetta promulgazione, ancora oggi tali principi troppo spesso non vengono rispettati. Nonostante le grandi difficoltà ad emergere, in tutti i campi del sociale, vi sono figure femminili che hanno dato prova di grandi capacità riuscendo ad imporsi e lasciando tracce tangibili del loro operato. Una di queste figure ha operato, raggiungendo grandi traguardi, come Amministratore Delegato di una grande azienda presente anche sul nostro territorio. Chiediamo all’Amministrazione Comunale al fine di ricordare, con un piccolo gesto, una grande Donna dei nostri tempi, di intitolare a Marisa Bellisario la strada (attualmente denominata “Via Reiss Romoli”) che porta dalla “rotonda del Campè” a “Via Monzoro”».

Una via per Marisa Bellisario

Marisa Bellisario è stata la prima donna manager italiana di un’azienda di nuove tecnologie in Italia, lavorando e facendo carriera come manager all’Olivetti, in ruoli all’epoca solitamente occupati da uomini, e dimostrando con i fatti il valore della parità di genere.
La mozione per l’intitolazione della via verrà discussa nel corso del prossimo consiglio comunale di Settimo Milanese, in programma nella serata di mercoledì.