Lainate

Una sala operatoria grazie alla tua spesa

Il 5% dell’importo dello scontrino sarà devoluto al progetto denominato «Come salvare una vita»

Una sala operatoria grazie alla tua spesa
Rhodense, 14 Novembre 2020 ore 15:30

L’Agricola di Lainate in aiuto dell’associazione Aresina Maisha Marefu Onlus

Una sala operatoria per le emergenze chirurgiche di Ithanga in Kenia

Costruire una sala operatoria nella zona di Ithanga, in Kenia, per dare la possibilità, a partorienti e a pazienti con emergenze chirurgiche varie, di essere assistiti in loco, evitando così di rischiare la loro vita durante i lunghi spostamenti verso l’ospedale più vicino. E’ questo l’obiettivo dell’associazione aresina Maisha Marefu Onlus che da diversi anni si occupa di volontariato in Africa, soprattutto in Kenya ma anche in Burkina Faso, Tanzania, Uganda e Marocco. Un progetto solidale al quale l’Agricola di Lainate che da sempre segue l’associazione aresina ha aderito subito con una iniziativa solidale presso la Bottega del cuore Contadino situata all’interno dell’agriturismo di via Rho.

Il 5% della spesa fatta con la carta fedeltà alla Bottega del Contadino andrà in Kenya

Tutte le persone che nelle prossime settimane effettueranno con l’apposita carta fedeltà una spesa alla Bottega dell’Agricola doneranno, infatti, il 5% dell’importo dello scontrino al progetto denominato «Come salvare una vita». «Nel 2019 solo nella nostra struttura si sono rivolte circa 413 donne nel momento del parto; di queste circa un centinaio sono state trasferite, in urgenza, all’ospedale per subire un cesareo – spiegano le volontarie dell’associazione aresina – Malgrado il nostro impegno e professionalità, a volte dobbiamo constatare la morte intrauterina o subito dopo il parto, per cause diverse: l’arrivo della mamma in emergenza quando non c’è il tempo materiale per il trasferimento, mancanza di capacità del personale di individuare un’emergenza, cause legate a un parto difficile. Una nuova sala operatoria eviterebbe sicuramente molte di queste morti».

Un legame solido quello tra l’Agricola e l’associazione  Maisha Marefu Onlus

Un legame quello tra l’associazione aresina e l’Agricola di Lainate iniziato nel 2015 quando, grazie a Aldo Santacatterina. venne organizzata una cena, con mille inviati, il cui ricavato è stato donato ai progetti dell’associazione umanitaria. «La popolazione della zona di Ithanga è composta da circa 60mila abitanti, sparsi in diversi villaggi in in un raggio di 25 Km proprio per questo – spiegano le volontarie dell’associazione aresina serve una sala operatoria». Il Panettone della Bottega fatto con una selezione di farine prodotte dall’Agricola, ottenute dal grano tenero Taylor e Rebelda e impastato con lievito madre, uvette e canditi con una scrupolosa lavorazione protrebbe essere, insieme ai cesti realizzati dal personale della Bottega del lContadino il regalo giusto per il prossimo Natale, un regalo che soddisferebbe il palato ma che soprattutto aiuterebbe a salvare una vita realizzando una sala operatoria a Ithanga».

 Torna alla home

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia