Cronaca

Una rete fra istituzioni territoriali per evitare la violenza sui minori

Obiettivo: assicurare alle vittime di maltrattamento un’appropriata presa in cura nei pronto soccorso

Una rete fra istituzioni territoriali per evitare la violenza sui minori
Cronaca Rhodense, 15 Novembre 2021 ore 10:22

In Asst Rhodense due giornate di formazione in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati

Datti allarmanti riguardo i minorenni vittime di maltrattamenti

I dati riguardanti i minorenni che arrivano in Pronto Soccorso perché vittime di maltrattamento sono allarmanti e sollecitano risposte di presa in cura mirati. L’Asst Rhodense ed l’Ordine degli Avvocati di Milano hanno istituito un cabina di regia interistituzionale dove poter affrontare in maniera sinergica le situazioni che necessitano di una valutazione multidisciplinare e che richiedono l’attivazione di una rete fra Istituzioni dell’area sanitaria, sociale, della giustizia e delle forze dell’ordine.

Un problema sanitario e sociale

La violenza rappresenta un problema sociale e sanitario, spesso sottostimato, che richiama l’attenzione solo quando ha assunto un alto livello di gravità. Il Pronto Soccorso rappresenta un osservatorio privilegiato per accogliere e accertare situazioni di maltrattamento che potrebbero altrimenti rimanere in una condizione di invisibilità, indirizzando a percorsi di sostegno e protezione oltre alla presa in carico della persona. La mancata identificazione delle situazioni di violenza, infatti, comporta esiti dannosi sulla salute psicologica e somatica delle vittime e, poiché tali esiti tendono a cronicizzarsi, questi possono emergere anche a forte distanza di tempo rendendo la “cura” più complessa e non facilmente risolvibile. È necessario, pertanto, rilevare il più tempestivamente possibile le situazioni di maltrattamento e abuso.

Due giornate di formazione rivolte ai medici e al personale sanitario

Per condividere la positiva ed innovativa esperienza della cooperazione interistituzionale attivata, che sarà ulteriormente consolidata nel prossimo biennio, sono state organizzate due giornate di formazione rivolte sia ai medici, personale sanitario e sociale dell’Asst Rhodense, che agli avvocati i quali quotidianamente affrontano le problematiche connesse alla tutela minorile. Gli eventi organizzati dall’Asst Rhodense e dall’Ordine degli Avvocati di Milano si svolgeranno  mercoledì 17 novembre e il 1° dicembre presso l’azienda sanitaria e potranno essere ascoltati anche attraverso
connessione web.