Menu
Cerca

Un nuovo defibrillatore per il Liceo Galilei di Legnano

Sarà collocato in palestra dalla società Armando Curcio Comuni d'Italia nell'ambito del progetto Cuore in Comune.

Un nuovo defibrillatore per il Liceo Galilei di Legnano
Legnano e Altomilanese, 23 Novembre 2018 ore 16:19

Un nuovo defibrillatore al Galilei. Il primo è stato installato nel 2013.

Un nuovo defibrillatore per il Liceo Galilei di Legnano

Il liceo Galilei di Legnano potrà contare su un nuovo defibrillatore (oltre a quello installato nel 2013 dall'associazione Sessantamilavitedasalvare), che sarà collocato in palestra dalla società Armando Curcio Comuni d'Italia nell'ambito del progetto Cuore in Comune. Quest'ultimo mira non soltanto a diffondere sul territorio defibrillatori di ultima generazione, ma anche a sensibilizzare sul tema del primo soccorso tramite la pubblicazione di un libro sull'utilizzo e la diffusione degli strumenti salvavita e l'attivazione di un'app.

La campagna di vendita di spazi pubblicitari

Il meccanismo grazie al quale Cuore in Comune compra e dona i defibrillatori passa attraverso una campagna di vendita di spazi pubblicitari sull'omonima rivista (che tratta di interventi salvavita in caso di patologie cardiache e che viene distribuita gratuitamente a tutte le partite Iva del territorio nel quale viene realizzato il progetto). Il nome di chi acquista gli spazi pubblicitari viene poi riportato su un totem che sarà installato accanto alla postazione del defibrillatore.

Le mail per raccogliere fondi

Per questo la Armando Curcio Comuni d'Italia sta inviando mail per raccogliere sponsorizzazioni da aziende della zona. Messaggi che inizialmente avevano messo in allarme alcuni genitori della scuola legnanese, i quali avevano ipotizzato si potesse trattare di una truffa. Mamme e papà hanno poi segnalato la cosa al dirigente scolastico e quest'ultimo, fatte le opportune verifiche, ha chiarito la situazione.