Cronaca

Ha un infarto in piscina, grave un 41enne

Un 41enne di Castano Primo ha avuto un infarto in piscina, provvidenziale è stato l'intervento dei bagnini che hanno iniziato le manovre di rianimazione.

Cronaca Legnano e Altomilanese, 08 Novembre 2017 ore 08:46

Ha un infarto in piscina a Castano Primo, un 41enne del paese è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Legnano.

Ha un infarto in piscina: la dinamica dei fatti

Erano circa le 21.30 di martedì 7 novembre, quando un uomo di Castano Primo, di 41 anni, ha avuto un infarto mentre svolgeva la normale attività di nuoto nella piscina di via Guercino. Subito è stata allertata l'emodinamica di Legnano.

L'intervento dei bagnini e i soccorsi

Provvidenziale è stato l'intervento dei bagnini a bordo vasca, che lo hanno tirato fuori dall'acqua e hanno subito cominciato la rianimazione. Sul posto sono intervenuti i soccorritori della Croce Azzurra di Buscate, insieme ad un'automedica, che hanno continuato le operazioni di salvataggio. Il 41enne è statao poi portato d'urgenza all'ospedale di Legnano in stato di incoscienza.

Articolo completo sul giornale in edicola da venerdì 10 novembre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter