Ucciso dal treno, tutti in piazza per ricordare Abdul FOTO e VIDEO

A San Giorgio su Legnano si sono riuniti gli amici e i conoscenti del ragazzo per ricordarlo.

Ucciso dal treno, tutti in piazza per ricordare Abdul FOTO e VIDEO
Cronaca Legnano e Altomilanese, 22 Novembre 2018 ore 18:20

Martedì 20 novembre, introno alle 19, un minore di 15 anni, Abdul Essaidi, è stato travolto e ucciso da un treno in transito alla stazione di Parabiago.  Il giovane, di San Giorgio su Legnano, frequentava il primo anno all'Istituto Bernocchi di Legnano.

Ucciso dal treno, tutti in piazza per ricordare Abdul

Poco prima delle 18 in piazza Mazzini a San Giorgio su Legnano gli amici e i conoscenti di Abdul si sono ritrovati per ricordare il 15enne morto dopo essere stato travolto dal treno alla stazione di Parabiago. Hanno esposto uno striscione con scritto "Il tuo sorriso era uno di quei sorrisi che illuminavano le nostre giornate". La piazza, gremita di gente, ha deciso di salutare Abdul con dei palloncini colorati, lasciati volare in aria tra gli applausi.

15 foto Sfoglia la gallery

Le parole di un amico di Abdul

El Mehdi El Faiq, amico d'infanzia di Abdul, ha commentato l'accaduto dicendo "Abdul lo conosco da sempre, è stato compagno di mio fratello alle scuole elementari e medie. Io sono stato compagno di suo fratello maggiore. L'ho visto crescere e diventare un bravissimo ragazzo. Era un esempio. Bisogna cogliere questo bruttissimo incidente per ricordarsi che con la vita non si gioca mai. E' il tesoro più grande che abbiamo. Questa è stata un'ulteriore prova che Abdul ha voluto darci sacrificandosi purtroppo. Non bisogna mai giocarci e scherzarci".

LEGGI ANCHE:

Ragazzo travolto e ucciso da un treno a Parabiago

Ragazzo travolto dal treno, scuola Bernocchi in lutto NUOVO VIDEO