Cronaca

Uccide l'amica in vacanza: arrestato 30enne residente in Provincia di Milano

Il delitto sarebbe stato consumato all’interno della casa vacanze della 40enne sposata con un altro italiano, al momento in Ucraina per lavoro.

Uccide l'amica in vacanza: arrestato 30enne residente in Provincia di Milano
Cronaca Rhodense, 19 Agosto 2022 ore 15:56

La morte della donna sarebbe avvenuta al termine di una violenta lite

I fatti sono avvenuti in Croazia dove i due erano in vacanza nel villaggio di Zacchigni, nell’Umaghese

Un uomo di 30 anni , residente in Provincia di Milano, la località della sua residenza non è ancora stata resa nota, è stato fermato stamattina  dalla Polizia di Umago in Croazia  in quanto sarebbe il responsabile della morte di una donna di 40 anni. I fatti, secondo quanto racconta  il giornale "La Voce del Popolo" di Fiume sono avvenuti nel villaggio di Zacchigni, nell’Umaghese dove la donna  habitué del villaggio era in vacanza con un amico, un 30enne italiano e residente nel Milanese. A ucciderla sarebbe stato proprio quest’ultimo, al termine di una violenta lite. Il delitto sarebbe stato consumato all’interno della casa vacanze della 40enne sposata con un altro italiano, al momento in Ucraina per lavoro.

L'uomo dopo essere arrestato è stato sottoposto a test alcolemico

I fatti si sono svolti nelle prime ore della mattinata di ieri, giovedì, ma sono stati resi noti solamente nelle scorse ore. Come spiegato dalla Polizia, la coppia ha avuto una violente lite, dopodiché l’uomo si è scagliato contro la donna, a cui ha inferto diversi colpi, che sono risultati mortali. La 40enne era ancora viva all’arrivo dei soccorsi, ma è morta poco dopo. Il giudice istruttore ha anche deciso di effettuare l’autopsia sul corpo della vittima. L'uomo è stato sottoposto al test alcolemico e antidroga. Di questo, però, ancora non si conosce il risultato. Secondo alcuni vicini residenti, anche nei giorni scorsi i due avrebbe litigato più volte.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter