Menu
Cerca
abbiategrasso

Ubriaco accoltella la madre al torace dopo una lite: arrestato per tentato omicidio

La vittima è stata portata all’ospedale Niguarda dove rimane in prognosi riservata, in pericolo di vita

Ubriaco accoltella la madre al torace dopo una lite: arrestato per tentato omicidio
Cronaca 16 Marzo 2020 ore 10:02

Ubriaco accoltella la madre al torace dopo una lite: arrestato per tentato omicidio. E' successo ad Abbiategrasso, in via Sciesa.

Ubriaco accoltella la madre al torace dopo una lite

Nella notte tra domenica 15 e lunedì 16 marzo, poco dopo mezzanotte, i militari del nucleo radiomobile di Abbiategrasso sono interventi in via Sciesa su segnalazione di una violenta lite. Al loro arrivo hanno trovato una donna, classe '53, con numerose coltellate al corpo, agli arti ed alla testa. L'aggressore, il figlio classe '87, è stato tratto in arresto per tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia, resistenza a Pubblico Ufficiale e portato nel carcere di Pavia. Sequestrato il coltello a serramanico.La vittima, del 1953, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale Niguarda di Milano dove rimane in prognosi riservata, in pericolo di vita.

La dinamica

La lite scoppiata tra madre e figlio, entrambi residenti in via Sciesa ad Abbiategrasso, è legata a motivi connessi alla propensione del figlio all’uso di alcolici. Il litigio è poi degenerato in un'aggressione che ha visto il figlio, in stato di alterazione psichica dovuta all'essere ubriaco,  accoltellare la madre al torace, agli arti ed alla testa con un coltello a serramanico quando questa le ha dato le spalle. La donna agli inquirenti, cercando di proteggere fino all'ultimo il figlio, ha raccontato che le ferite se le era procurate da sola.

TORNA ALLA HOME