Ubriachi fanno irruzione al Pronto Soccorso

E' successo nella notte tra domenica e lunedì, paura tra il personale e i pazienti

Ubriachi fanno irruzione al Pronto Soccorso
Cronaca 24 Ottobre 2017 ore 13:06

Ubriachi fanno irruzione

Ubriachi fanno irruzione al Pronto Soccorso di Saronno

Ubriachi hanno fatto irruzione al Pronto Soccorso dando in escandescenze. Sono arrivati all’ospedale di piazzale Borrella a bordo di  due motorini subati a Saronno e Lainate. E’ successo nella notte tra domenica e lunedì quando due giovani, tunisini di 23 anni e irregolari. Se la sono presa con il personale in servizio e poi anche con i parenti di alcuni pazienti. Per cercare di calmarli è intervenuta anche la guardia giurata, quindi è scattata la chiamata al 112 che ha mandato sul posto due pattuglie dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Saronno.

Danneggiano una porta, scatta la denuncia

I due hanno danneggiato la porta scorrevole del reparto di radiologia, minacciato il personale e opposto resistenza alla guardia giurata costringendo i sanitari a interrompere l’assistenza ai pazienti. Sono stati denunciati, dovranno rispondere anche dell’accusa di ricettazione dei motorini, che sono stati restituiti ai proprietari. Approfondimenti su La Settimana in edicola e on line da venerdì 27 ottobre.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità