Tutti in fila per iscrivere i figli al nido del carcere

All’avanguardia per il trattamento dei detenuti, nelle scorse settimane all'interno del carcere di Bollate è stato aperto un asilo nido

Tutti in fila per iscrivere i figli al nido del carcere
Cronaca 01 Ottobre 2017 ore 12:11

In carcere apre un asilo

Piace alle famiglie della zona

All’avanguardia per il trattamento dei detenuti, nelle scorse settimane all’interno del carcere di Bollate è stato aperto un asilo nido. Blubaobab, gestito dalla cooperativa sociale Stripes è un caso unico all’interno di una casa di reclusione che ospita 1.200 detenuti.

Offerta innovativa

Un’offerta pedagogica innovativa all’insegna dell’educazione e della sostenibilità ambientale. Nell’equipe, accanto ad educatori e pedagogisti, c’è anche Artù, un cane Bovaro del Bernese, vero e proprio “pet therapist” a quattro zampe.

Un orto didattico

C’è anche l’orto didattico realizzato dai bambini in cui si sperimenta un percorso di conoscenza e di scoperta di frutti e ortaggi. Ci sono i cavalli del maneggio aperto in carcere dall’associazione Salto Oltre il Muro. E un grande giardino per il gioco.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità