Barista truffatrice di anziani arrestata dai carabinieri

Una barista di 37 anni residente nell'hinterland di Milano è stata arrestata dai carabinieri. Diverse le truffe compiute ai danni di anziani.

Barista truffatrice di anziani arrestata dai carabinieri
Cronaca 07 Ottobre 2017 ore 15:17

In cella una barista di 37 anni

Barista con l’hobby della truffa

I Carabinieri della squadra anti-truffe del Nucleo Investigativo di Milano hanno arrestato una barista 37enne italiana, residente nell’hinterland milanese, incensurata, ritenuta responsabile di truffa.

Ingente il bottino

L’arresto arriva al termine di una lunga attività dei militari milanesi. Gli accertamenti eseguit hanno permesso di individuare la donna come autrice di 4 “colpi” messi a segno tra il 26 giugno e il 3 luglio scorsi, ai danni di donne di 74, 83, 89 e 90 anni, alle quali sono stati portati via oltre 13mila euro in contanti e preziosi per un valore stimato di oltre 10mila euro.

Il finto avvocato

Le truffe sono state  tutte messe a segno con la stessa modalità: un contatto telefonico con le vittime, nel corso del quale un sedicente avvocato comunicava la necessità di consegnare denaro e gioielli ad un emissario, al fine di poter procedere al rilascio di un famigliare trattenuto presso una caserma dei Carabinieri in quanto responsabile di un sinistro stradale.

Riconosciuta dalle sue vittime

A ritirare a domicilio soldi e oro era proprio la 37enne, individuata grazie alle descrizioni delle vittime, ad alcuni fotogrammi delle telecamere. Ora si trova nel carcere di San Vittore.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità